Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: Sony annuncia PlayStation Now  (Letto 2639 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 18630
  • Just one more thing...
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #75 il: 12 Marzo, 2019, 18:19:08 »
Nella beta non è mai capitato.

No bueno :look:

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 18630
  • Just one more thing...
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #76 il: 12 Marzo, 2019, 19:00:17 »
In fondo alla pagina la lista di giochi PS4, PS3, PS2 disponibili:
https://www.playstation.com/en-gb/explore/playstation-now/ps-now-games/

Offline Rot!

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3889
  • Everybody relax, I'm here
    • Mostra profilo
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #77 il: 12 Marzo, 2019, 20:47:48 »
35 minuti di fila  :lol:
Ritorno al passato, quando facevo delle file pazzesche per farmi uno scambio a Street fighter o Tekken e il capioncino locale mi buttava fuori in 35 secondi netti.

Saluti

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 48827
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #78 il: 25 Marzo, 2019, 17:12:58 »
Provato finalmente pure io ieri, grazie alla settimana gratuita.

Ampiamente oltre le mie aspettative il discorso ritardo nella risposta. :|

Minilista dei titoli che ho provato:

- F1 2017
- Bloodborne
- Rage (PS3)
- Gravity Rush Remastered
- Neon Chrome

Qua il discorso va spezzato in due parti.

Cominciamo dalle dolenti note: la qualità dell'immagine.
Non tanto per la risoluzione (bloccata a 720p) ma per la pura e semplice pulizia che molto, molto spesso lasciava a desiderare rispetto a ciò cui siamo abituati nella fruizione in locale. Attenzione che non sto parlando di aspetti tecnici quali texture o poligoni ma proprio dei tipici difetti da video "impastato" di quando c'è di mezzo la compressione mpeg o similare.

Curioso peraltro che il titolo tra quelli provati che sembrava patire poco o nulla il degrado visivo sia stato Gravity Rush Remastered: forse per via delle scelte stilistiche che danno meno rogne all'algoritmo di compressione? Fatto sta che quasi certamente questo è un aspetto (non dimentichiamo che il servizio si accontenta di appena 5 Megabit di banda) che con una compressione più efficiente e/o meno aggressiva è di certo destinato a migliorare.

Lati, anzi lato positivo: ebbene sì, quello che non mi aspettavo, cioè la risposta ai comandi.
Nei primi tre titoli citati sostanzialmente non ho percepito "a pelle" alcun ritardo nella risposta e, a parte la già citata qualità dell'immagine con i suoi alti e bassi credo che avrei fatto MOLTA fatica a capire che si stesse parlando di streaming se non l'avessi saputo.

Ho notato giusto un pelo di ritardo sospetto soltanto su Gravity Rush Remastered e in Neon Chrome, e a questo punto non mi sento di escludere che il problema sia presente anche nel titolo fruito localmente.

Ora, io non escludo che se alternassi in tempo reale Rage (spannometricamente è uno dei pochi presenti su PSNow che possiedo - su X360 invero, non PS3, ma non dovrebbe essere *così* importante - e che girano a 60fps) tra streaming e "locale" qualche differenza nella reattività riuscirei a notarla.

Il problema però è un altro, il problema è che se devo andare a scomodare io - che sono precisino - comparative di questo genere, vuol dire che con buona probabilità l'utente medio non si accorge di nulla. :|

E chissà dove stanno 'sti server poi... con 5G a macchia d'olio e distribuzione geografica dei datacenter come presumo Google possa fare con Stadia il risultato finale non può che migliorare rispetto a questo. Per tacere ovviamente del fatto che la stessa Sony (vedi il discorso sulla qualità del video) a sua volta avrà di certo i suoi bei margini in termini di qualità del servizio.

Per farla breve, se prima ero intimorito dallo streaming adesso lo sono molto ma molto di più.
Questa è una roba che - infrastruttura permettendo - nel complesso funziona e rischia di essere molto appetibile per il videogiocatore medio, a patto di mettere in piedi un'offerta interessante dal punto di vista economico e riuscire a vincere la resistenza psicologica (che egoisticamente auspico fortissima :asd:) derivante dalla rinuncia alle proprie peculiarità di consumatore finale molto più netta rispetto al semplice digital delivery.
« Ultima modifica: 25 Marzo, 2019, 17:16:39 da Turrican3 »

Offline maxam

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 3585
  • Jedi outside
    • Mostra profilo
    • Sostienimi su FLICKR
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #79 il: 27 Marzo, 2019, 12:16:27 »
Tra l'altro ho visto i prezzi.

Se non li aumentano a breve si tratta di cifre accessibili.

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 48827
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #80 il: 27 Marzo, 2019, 13:09:07 »
Sì non sono malvagi nel complesso. :sisi:
Spero di trovare qualche altro ritaglio di tempo per ulteriori prove prima della scadenza di domenica, giornate incasinatissime tanto per cambiare. :sweat:

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 48827
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:Sony annuncia PlayStation Now
« Risposta #81 il: 3 Maggio, 2019, 09:32:37 »
https://www.sony.net/SonyInfo/IR/library/presen/er/pdf/18q4_sonyspeech.pdf

Sony comunica che al momento ci sono circa 700mila abbonati a Playstation Now, con un tasso di crescita medio annuo attorno al 40%

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.15 | SMF © 2011, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder