Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: Ryu ga Goto Ku  (Letto 1323 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sensei

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 6068
  • breath
    • Mostra profilo
Ryu ga Goto Ku
« il: 21 Febbraio, 2006, 10:50:58 »
Grande SEGA!!!!

da quando ho ripreso in mano il giapponese ho ricominciato anche a giocare in maniera più appassionata i VG import e questo mi ha portato a provare il gioco SEGA in questione. Beh che dire, finalmente un gran gioco da parte di questa ex-grande software-house.
Appassionante, tecnicamente validissimo (da vedere gli effetti di luce in tempo reale  :o  o l'animazione facciale dei personaggi ), comandi ben congeniati. Uniche piccole pecche sono i caricamenti leggermente lunghi (circa 10 sec), le mappe non proprio immense (se paragonate a quelle di shenmue) e una longevità che dipende dal giocatore. Ossia, ci sono tanti sub-quest (o almeno questa è la mia impressione in queste prime 6 ore di gioco) ma se si evitano, la storia fila via in maniera molto veloce facendomi pensare perciò ad un complessivo di circa 10 ore senza subquest e 20-25 con i subquest. Ah ben disseminati anche i save point (che non è poca cosa)

Unica avvertenza: non paragonatelo a shenmue o a GTA perchè è un prodotto con una propria identità, meno libertina del titolo Rockstar e più picchiaduristica dell'opera maestra di SEGA, ma ciò non toglie che sia sicuramente un prodotto che mi ha impressionato sotto tanti punti di vista.

Ora penso di aspettare la versione USA, perchè il mal di testa post traduzione dal giapponese sta diventando insopportabile :sbonk:

byezz

Offline Solid Snake

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 8479
  • Sven Goran Tritovic
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #1 il: 21 Febbraio, 2006, 11:26:44 »
Grande SEGA!!!!

da quando ho ripreso in mano il giapponese ho ricominciato anche a giocare in maniera più appassionata i VG import e questo mi ha portato a provare il gioco SEGA in questione. Beh che dire, finalmente un gran gioco da parte di questa ex-grande software-house.
Appassionante, tecnicamente validissimo (da vedere gli effetti di luce in tempo reale  :o  o l'animazione facciale dei personaggi ), comandi ben congeniati. Uniche piccole pecche sono i caricamenti leggermente lunghi (circa 10 sec), le mappe non proprio immense (se paragonate a quelle di shenmue) e una longevità che dipende dal giocatore. Ossia, ci sono tanti sub-quest (o almeno questa è la mia impressione in queste prime 6 ore di gioco) ma se si evitano, la storia fila via in maniera molto veloce facendomi pensare perciò ad un complessivo di circa 10 ore senza subquest e 20-25 con i subquest. Ah ben disseminati anche i save point (che non è poca cosa)

Unica avvertenza: non paragonatelo a shenmue o a GTA perchè è un prodotto con una propria identità, meno libertina del titolo Rockstar e più picchiaduristica dell'opera maestra di SEGA, ma ciò non toglie che sia sicuramente un prodotto che mi ha impressionato sotto tanti punti di vista.

Ora penso di aspettare la versione USA, perchè il mal di testa post traduzione dal giapponese sta diventando insopportabile :sbonk:

byezz

ne avevo sentito parlare bene e tu mi confermi le buone impressioni,sporiamo che venda bene cosi lo portano in versione Pal  :sisi:

Offline Joe

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 6902
  • Sacro Protettore del VideoLudo
    • Mostra profilo
    • Karbonica
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #2 il: 22 Febbraio, 2006, 09:53:23 »
Avevo creato un super mega topic a riguardo  :'(

Comunque, il gioco (che attendo con trepidazione) uscirà in autunno in USA e si chiamerà Yakuza..

In Giappone stanno girando un FILM con attori veri che racconta la storia del personaggio, da fanciullo fino all'inizio delle vicende raccontate nel gioco.

Offline Reiz

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 6891
  • Che mondo sarebbe senza Polenta
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #3 il: 24 Febbraio, 2006, 08:41:38 »
PARIS, FRANCE – 23 février 2006 – SEGA Europe annonce aujourd’hui la sortie du très attendu Yakuza (titre japonais : Ryu Ga Gotoku), jeu d’action / aventure créé par le célèbre producteur Toshihiro Nagoshi et le célèbre écrivain, Seishu Hase. Développé exclusivement pour PlayStation 2, Yakuza plonge les joueurs au coeur de la plus redoutable organisation Japonaise du crime.

Dans une société où le respect et l’honneur prédominent, le sens de ces valeurs est encore plus développé au sein d’une organisation qui provoque la crainte et l’effroi de tous : les Yakuza. Kiryu Kazuma, ancienne étoile montante de l’Organisation, tente de refaire sa vie après dix ans de prison pour meurtre. Il se retrouve rapidement entraîné dans une spirale infernale, au coeur d’un complot impliquant une mystérieuse fillette connue sous le nom de Haruka et la disparition de dix milliards de Yens. Kazuma va devoir utiliser sa force et toutes ses connaissances pour rester en vie et dénouer le réseau d’intrigues qui entoure les célèbres Yakuza.

« Nous pensons que les combats vont particulièrement impressionner les joueurs », commente Matt Woodley, Creative Director de SEGA Europe. « De nombreux développeurs se sont essayés à l’exercice difficile de la reconstitution de combats de rue mais seule l’équipe de Yakuza y est parvenue avec un véritable succès ! Ajoutez à cela des lieux et une ambiance ultra-travaillés et vous obtenez un titre dont SEGA est particulièrement fier d’annoncer la sortie ».

Yakuza propose un équilibre parfait entre un jeu d’action aux mécaniques de combat poussées et une aventure à l’histoire immersive. Créé spécialement pour le jeu, le système de combat permet d’utiliser des combinaisons d’attaques contre plusieurs ennemis en même temps, de plaquer les adversaires contre les murs et les tables, et d’utiliser des objets du décor pour les terrasser. Les joueurs qui vont devoir développer leur force, leur endurance et leurs techniques tout au long des combats ressentiront une poussée d’adrénaline lorsque la jauge d’énergie atteindra son maximum et qu’elle leur permettra d’utiliser de nombreux coups spéciaux !

Des nombreuses ruelles éclairées à la lumière des néons aux nightclubs, en passant par les magasins typiques de la métropole, découvrez la vie nocturne de Tokyo. Les joueurs pourront augmenter les aptitudes de Kazuma en collectant armes et objets, en effectuant de très nombreuses missions annexes, en interrogeant et soudoyant des informateurs, voire en pariant de l’argent aux jeux ! Yakuza est un jeu qui plonge littéralement les joueurs dans l’univers des Yakuzas, recréant fidèlement la vie nocturne des bas-fonds de Tokyo tout en levant le voile sur le mystère qui entoure les valeurs traditionnelles des Yakuzas : honneur, respect et loyauté.

La sortie de Yakuza, exclusivement sur PlayStation 2, est prévue pour l’été 2006.

Plus d’informations sur : Segafrance.fr

contenti ?

 :dentone:

Offline Rot!

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4046
  • Everybody relax, I'm here
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #4 il: 24 Febbraio, 2006, 09:27:51 »
M'è proprio venuto voglia di giocarlo.
Il mio sogno è che, come nei topoi da film di yakuza, si possa entrare in un locare, bere superalcolici, alzarsi, spintonare il cameriere dicendo a denti stretti baka (idiota!) ed uscire. Senza pagare la consumazione, ovviamente.

Saluti

Offline Solid Snake

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 8479
  • Sven Goran Tritovic
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #5 il: 24 Febbraio, 2006, 09:53:24 »
Certo che sono contento  :dentone: non si vede?  :sisi:

Offline Rot!

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4046
  • Everybody relax, I'm here
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #6 il: 20 Maggio, 2006, 17:49:15 »
Questa mi era sfuggita !

Citazione
Interesting for us movie buffs is the fact that no-one else than Hase Seishu and Takashi Miike were lending a hand on this project. Hase Seishu, well known japanese writer, already saw 2 of his novels succesfully adapted on silver screen: Sleepless Town with Takeshi Kaneshiro in 1998 and City of Lost Souls transposed by Miike himself.
Both writing the script and the dialogues said that they had great fun working on this project. “When I saw this game coming to life, I felt like it was my very own life” says Miike who also did a 44 minutes long live action short with the characters and story of the game. However that short movie was later on rejected and didn’t make it into the game itself.

Via Kung Fu Cult Cinema

Non mi rimane altro che l'inchino servile quanto si vuole, ma necessario ! :bowdx:

Saluti

Offline Romeo Guildenstern

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 1080
    • Mostra profilo
Re: Ryu ga Goto Ku
« Risposta #7 il: 22 Maggio, 2006, 11:03:32 »
Altro gioco che mi interessa molto, soprattutto per l'ambientazione. Grande Rot per aver reperito il commento di Miike Takashi, regista tanto allucinato quanto prolifico. (Tempo fa avevo visto "Visitor Q" ed era stato uno shock)

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.15 | SMF © 2011, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder