Gamers4um

News: in collaborazione con:

Autore Topic: La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)  (Letto 196 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ifride

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3509
    • Mostra profilo
    • La mia pagina di foto
La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« il: 12 Agosto, 2020, 11:18:51 »


E' da un pò che volevo scrivere una guida per poter giocare al meglio Thief e il suo seguito sui pc odierni. Un pò per voglia, un pò per mancanza di tempo (da spendere in questa cosa) ho sempre rimandato, anche perchè vorrei aggiungervi delle mie riflessioni sul mondo pc di quegli anni. Farà parte di quel "format" di "la saga di..." che ho inaugurato con Gabriel Knight e The Longest Journey:

La saga di Gabriel Knight
La saga di The Longest Journey

Bon iniziamo.
Innanzitutto vi serve il gioco(ovviamente)!
Lo potete recuperare nella sua versione "gold" su gog: https://www.gog.com/game/thief_gold
Avrete la possibilità di giocarlo sui sistemi moderni ma con molte limitazioni lato risoluzione e anche tanti altri buggettini sparsi...come risolvere?

Dovete installare questa mod: https://www.moddb.com/mods/thief-gold-hd-texture-mod/downloads/thief-1-hd-mod-12-full-version-installer1 e a completamento installare poi questa: https://www.ttlg.com/forums/showthread.php?t=134733
che risolverà i problemi di cui sopra e vi permetterà di proseguire con l'installazione della mod per migliorare l'aspetto grafico del gioco.
Per le istruzioni seguite sia quelle della pagina linkata, sia quelle a schermo quando la farete partire, è molto semplice non ha bisogno di ulteriori chiarimenti.

Ora però troverete un gioco che purtroppo però - almeno per me - ha delle texture figlie dei suoi tempi, i primi mondi 3D, quindi abbastanza piatte, e povere di particolari. A queste mancanze sopperisce una mod eccezionale sul profilo del risultato finale, in quanto, a mio parere, non snatura assolutamente lo stile del gioco originale, ma anzi lo esalta ancora di più con una coerenza visiva di altissimo livello.
La potete scaricare qui: https://www.moddb.com/mods/thief-gold-hd-texture-mod/downloads/thief-1-ultimate-difficulty-mod-hd-mod-v12

Video esemplificativo



Vi metto anche dei miei screenshot per farvi capire la resa al meglio

Blocco nascosto  















Ulteriore passaggio se vi interessa giocarlo in italiano, è installare le patch che traducono le varie componenti del gioco. Non ne esiste infatti una onnicomprensiva, ma quelle che vi linkerò ne traducono solo una parte. Insieme, avrete il gioco completamente in italiano.

https://it.ign.com/forum/threads/traduzioni-dei-giochi-originali-in-ita.6817/
In questa pagina trovate quella dei testi+menù e dei sottotitoli filmati

qui https://www.oldgamesitalia.net/traduzioni/thief-gold la parte rimanente dei testi del gioco.

per i sottotitoli nei dialoghi ingame qui: https://www.oldgamesitalia.net/forum/index.php?showtopic=22723&hl=thief

Per l'ordine non credo ce ne sia uno preferenziale, sinceramente non ricordo il mio, ma non dovrebbero pestarsi i piedi a vicenda.

Per Thief2 esistono più o meno le stesse patch. Sicuramente quella newDark e la modHD. Per le patch di traduzione anche qui ce ne sono un bel pò che dovrebbero riuscire a fare la stessa cosa, trovate i link sia nel forum di IGN che ho postato, sia su oldgamesitalia. Quando ci giocherò aggiornerò con maggiore precisione questo topic.  ;)

Video del risultato della modHD per Thief2




Parliamo del gioco:
l'ho finito circa tre mesetti fa e ancora oggi, a mio parere, regge benissimo il giudizio del tempo.
Certo, ci sono delle asperità che oggi sarebbero smussate, tipo la precisione dei colpi inferti sia a distanza ravvicinata, sia sulla lunga che non permettono di capire pienamente dove e come dare il colpo a volte, ma con l'esperienza un pò si rimedia. E' ancora oggi molto affascinante nelle sue ambientazioni e atmosfera, per non parlare degli obbiettivi che, se si vogliono raggiungere tutti, danno sfogo a tutte le nostre abilità furtive.

Un interessante analisi con altre possibili criticità la potete leggere qui:

https://www.oldgamesitalia.net/content/thief-progetto-distorto

A mio parere Thief è un esempio fulgido di quello che era l'età dell'oro del pc gaming fra gli inizi degli anni 90 e i primi 2000.
Un momento in cui si unirono maturazione delle software house che passavano dall'essere delle realtà "artigianali" (nei primi anni 80) a vere e proprie aziende (e per questo anche con delle criticità difficili da superare che ne fecero chiudere molte), e un progresso tecnologico che permise al pc di far esprimere ai game designer idee che prime potevano solo essere immaginate.
L'utilizzo dei primi giochi pseudo 3D e poi completamente 3D, per poi giungere all'avvento delle prime schede accelleratrici 3D che avrebbero cambiato il mercato per sempre.
Era ancora un momento dove le idee originali riuscivano a prevalere sui fatturati, sia perchè era un media tutto da scoprire e in divenire, sia perchè i costi seppur non come negli anni 80' era ancora "contenuto" rispetto a nostri giorni. Tutto questo permise a società come Looking Glass nel nostro caso, di poter sperimentare e creare quelli che poi sono diventati dei titoli riferimento per il genere.

Il pc inoltre per la sua più difficile accessibilità nell'uso era contraddistinto da un taglio sicuramente più "maturo" nei generi e nelle tematiche rispetto al mondo console. Per non parlare anche dei mezzi per interagire sui giochi che per molti anni sono stati solo mouse e tastiera. Questo ha portato alla nascita ed evoluzione di generi tipicamente da pc come gli strategici, i crpg, le avventure testuali e poi grafiche, e gli fps.

Ed è anche il motivo per cui mi ha fatto piacere concentrarmi nella mia collezione pc proprio nei titoli di quegli anni. C'è ovviamente come in ogni caso di collezionismo un feticismo dietro, ma nel mio caso c'è stata anche la volontà di recuperare quelli che sono stati i giochi caratteristici di quel periodo. Un recupero quindi storico che nel caso di queste edizioni mette in evidenza la cura con cui - sopratutto nei primissimi anni '90 - venivano preparate le scatole che dovevano arrivare nei negozi. Inclusi in esse vi erano tutta una serie di accessori e gadget che oltre ad aiutare il giocatore durante le sue sessioni, lo riuscivano a catapultare direttamente in quel mondo allargandone l'esperienza al mondo reale.

Cosa rimane di quel mondo nel panorama pc di oggi?
Rimane a mio parere la sperimentazione in ambito indie e nei titoli doppia A.
Return of the Obra Dinn, Paper Please, Outer Wilds, Hollow Knight solo per citare i primi che mi vengono in mente sono sviluppati per una piattaforma che dà un accesso agli store facilitato dai costi molto più contenuti rispetto all'ambito console. Questo permette alle piccole e medie realtà ancora oggi di provare ad affacciarsi sul mercato con qualcosa di originale sperando di riuscire ad emergere dal marasma dei titoli che affollano gli store.
Non che ovviamente altri titoli non vi riescano in ambito console, ma certamente le royalties che devono pagare ai produttori di hardware è un bel disincentivo.
D'altronde basta guardare i titoli di cui parla Gekigemu nei suoi video di "giochi alternativi pc" e si può capire che particolarissimi progetti nasconde steam che non potrebbero vivere altrove.

 :)
« Ultima modifica: 12 Agosto, 2020, 12:02:14 da Ifride »

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 54380
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #1 il: 13 Agosto, 2020, 18:36:40 »
Solito contenitore super-informativo e completissimo, grassie. :beer:

Devo dire che anche in questo caso siamo di fronte ad una mia lacuna, la saga infatti la conosco a malapena di fama. Trovo ahimè interessanti (e più familiari) le riflessioni generali che fai nella parte conclusiva. :'(

Offline Ifride

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3509
    • Mostra profilo
    • La mia pagina di foto
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #2 il: 14 Agosto, 2020, 09:11:36 »
Grazie Turry  :inlove: :inlove:

Devo dire che anche in questo caso siamo di fronte ad una mia lacuna, la saga infatti la conosco a malapena di fama. Trovo ahimè interessanti (e più familiari) le riflessioni generali che fai nella parte conclusiva. :'(

E usalo sto pc per colmare le lacune!!  :D :D :*


Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 54380
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #3 il: 14 Agosto, 2020, 09:19:35 »
Per adesso è un pelo difficile, sto facendo il carpentiere a tempo pieno. :bua: :|

La mia dose quotidiana di giuoco è limitata, se va bene, ad un'oretta assieme alla mia adorata nipotina con Paper Mario the Origami King e solo perché per mia fortuna Switch funge anche da portatile.

Ma questo marasma passerà prima o poi. :sweat:

Offline Joe

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 7511
  • Sacro Protettore del VideoLudo
    • Mostra profilo
    • Karbonica
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #4 il: 14 Agosto, 2020, 11:30:43 »
Conserverò questo topic perché utilissimo e mi permetterà di tornare sul primo Thief che lasciai incompleto tanti anni fa (per varie ragioni). Non sapevo della mod che migliora la grafica (senza snaturarla), ottimo!

Le considerazioni le sottoscrivo tutte, anche se già con l'arrivo di PSX le cose sul fronte console cominciarono a cambiare (uscirono diversi port di titoli di chiara estrazione PC), ma fondamentalmente quello fu un periodo di sperimentazione e libertà che oggi (come dici in conclusione) possiamo vedere solo nel campo indie, grazie ai (non più) nuovi e accessibili modi di sviluppo e pubblicazione.

Ottimo lavoro.  :thumbup:

Offline Ifride

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3509
    • Mostra profilo
    • La mia pagina di foto
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #5 il: 14 Agosto, 2020, 13:48:53 »
Grazie Joe  :inlove:

Offline Sensei

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 6173
  • breath
    • Mostra profilo
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #6 il: 15 Agosto, 2020, 21:38:32 »
Molto interessante complimenti. Il primo Thief è l’unico che ho giocato e mi era piaciuto anche se non amo i giochi in prima persona. Come Joe prendo appunti per recuperare il secondo capitolo in futuro.

Offline Ifride

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3509
    • Mostra profilo
    • La mia pagina di foto
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #7 il: 16 Agosto, 2020, 11:08:56 »
Grazie Maestro :inlove:

Turry, la pagina si carica un pò lentamente, sarà il problema delle immagini troppo grandi come l'altra volta?

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 54380
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La saga di Thief (con riflessioni sul mondo pc)
« Risposta #8 il: 16 Agosto, 2020, 17:06:45 »
Penso proprio di sì.

O meglio, più che la dimensione in sé l'altra volta sembrava che il problema fosse legato all'appoggiarsi al servizio esterno.

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.17 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder