Gamers4um

News: in collaborazione con:

Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Control (Remedy, 2019)
« Ultimo post da Ifride il Oggi alle 08:52:32 »
Ma quando esce su steam e in versione fisica pc mannaggia a loro??
2
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Control (Remedy, 2019)
« Ultimo post da 3cod3 il Oggi alle 08:49:06 »
Ma no, nelle secondarie e nei collezionatili c'è più che altro l'ambientazione, tutte le info dello "sfondo" narrativo, la trama alla fine è chiara anche andando dritto per dritto. Certo, senza il contorno, perde metà del fascino.
3
Off Topic / Re:Alla conquista di Marte - il thread sull'astronomia [2]
« Ultimo post da 3cod3 il Oggi alle 08:46:52 »
Purtroppo si, stavo seguendo live :'(
4
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[PS4] The Last of Us Part II
« Ultimo post da 3cod3 il Oggi alle 08:45:50 »
Sembra un TLOU1 pompato, interessanti le novità come il silenziatore, la schivata e la già vista possibilità di strisciare.
Cose che invece mi hanno lasciato un attimo perplesso:
-i colpi non sembrano più stunnarti per un secondo, come nel primo, sia da fuoco che melee, questo potrebbe portare a giocare un po' troppo alla "rambo".
-ellie ha di nuovo il suo coltellino supersgravo? Pensavo che essendo la pg principale adesso l'avrebbero tolto.
-le info di trama, ma vabbè, i trailer possono essere fuorvianti.

Ovviamente è da vedere tutto pad alla mano, ma almeno a livello di gameplay sembra molto solido.


Peccato che non lo giocherò al D1, quindi valuterò più avanti  :asd:
5
Un riassunto? In portatile è meglio, peggio o come Xeno2?

In teoria meglio, s'impasta molto meno.
Per il resto curioso di come non abbiano animato gli alberi quando su Wii lo erano, ma alla fine son dettagli che noti solo quando ti metti lì ad osservarli  :asd:
6
Settimana scorsa ho finito FF VII Remake.
Gran bel gioco, piaciuto molto anche con la svolta action.
Giocarlo mi ha fatto riflettere su una cosa.
Perchè di remake in questi anni ne abbiamo visti tantissimi, da porting svogliati in cui aumentano solo la res, a vecchie rom rivendute a peso d'oro, a rifacimenti totali, reboot, stravolgimenti... non sono contrario alla pratica quando si prende un concept ancora valido e gli si rende una dignità visiva o di controlli al passo con i tempi, è un ottimo modo per rivivere certe opere o per farle conoscere non troppo invecchiate a chi non le ha giocate ai tempi.
Ma Final Fantasy fa qualcosa di diverso... non è il gioco di allora riportato ad oggi, direi di più che è il gioco che immaginavamo allora giocato oggi.
Cerco di spiegarmi: ai lontani tempi della mia infanzia il gioco era per metà quello che vedevi su schermo, ma per metà quello che ti immaginavi.
Non c'era quasi mai una storia dietro, solo uno straccio di trama un minimo pretestuosa... c'è una principessa rapita da un Gargoyle salta le bare e valla a salvare!! La lore insomma ce la dovevi mettere tu con la fantasia. Poi via via sono diventati più complessi, piu articolati, più adulti, hanno sviluppato un linguaggio proprio, il giocatore ha cominciato ad essere il protagonista compiere delle scelte, influire sulla trama...
La narrazione a coperto un'importanza sempre maggiore ed ha assunto una forma sempre più "interattiva".
Prima schermate, introduzioni, filmati, poi dialoghi con NPG... poi Half Life che ti fa "giocare" l'introduzione e introduce una trama in un genere dove era sempre stata abbastanza pretestuosa.... poi Uncharted che ti fa giocare scene che prima sarebbero state cutscene...

Ecco tutto questo lungo preambolo per arrivare a questo: FF è un gioco di un'altra epoca, un epoca in cui i giochi erano semplici nelle meccaniche e limitati dalla tecnologia ma puntavano molto a stimolare la fantasia creando coinvolgimento come potevano: con filmati graficamente sbalorditivi, qualche sotterfugio tecnico (nemici non visibili sulla mappa e incontri casuali) e azioni "simulate".
L'io bambino (ragazzetto via) lo giocava "immaginandolo" con la grafica di quei filmati FMV, affrontando i combattimenti immaginando ti tirare davvero i colpi e lanciare le magie...
FF VII Remake (complice la scelta di passare da un combattimento a turni ad uno più action) fa esattamente questo.
La grafica ingame è migliore di quella dei filmati dell'originale (e non c'è più lo stacco filmato/ingame), i combattimenti passano davvero sotto il tuo pad (poi si può preferire un sistema a turni o meno eh... molti hanno anche gridato al sacrilegio e li capisco, ma non cambia il concetto).
E' il gioco che immaginavamo giocando l'originale.
Forse anche il gioco che immaginavano i suoi creatori, scesi a compromessi dai limiti tecnici dell'epoca.

Quindi mi viene da chiedermi se l'avanzamento tecnologico assottiglierà quella linea tra il reale e l'immaginato o se il delta sarà sempre lo stesso e si sposteranno solo i confini più avanti.

(discorso espresso malissimo lo so ma confido nella vostra capacità di analisi :sisi:)
Considerazioni molto interessanti, condivido praticamente tutto.
L'unico dubbio è sul fatto che FF 7 Remake rappresenti il gioco "come se lo immaginavano" gli sviluppatori.
Di fatto il "direttore artistico" è cambiato, ed è un po' come fare il Remake di un vecchio film Hollywoodiano cambiando il regista.
Alcune scelte di Nomura non sarebbero mai state fatte da Sakaguchi, quindi ci sono delle palesi differenze.

Ciò detto, io credo che i titoli attuali siano indubbiamente magnifici a livello visivo, ma mettono sostanzialmente "a riposo" la fantasia del giocatore: non c'è più nulla da immaginare, è tutto già disegnato.
Nell'originale del 1997 dovevamo sforzarci di immaginare la bellezza di Tifa o Aerith (tristemente riprodotte da 6/7 poligoni), adesso non dobbiamo più farlo: sono dettagliatamente rappresentate in tutto il loro splendore, dobbiamo solo stare lì ad ammirarle.

Ci sono i pro e i contro, da un lato la magnificenza visiva ci lascia a bocca spalancata, dall'altro il nostro processo "creativo" d'immaginazione e fantasia si impigriscono sempre di più.
Succede anche col cinema... Anni fa i libri di Harry Potter sarebbero stati impossibili da rendere fedelmente su pellicola, adesso gli effetti speciali consentono ai registi di rappresentare cose pazzesche. Nel frattempo tante persone trovano più comodo e facile guardarsi i film piuttosto che leggere i libri...

È la naturale evoluzione del medium, non possiamo fare altro che constatarla e discuterci sopra.

Inviato dal mio BND-L21 utilizzando Tapatalk

7
Bel thread. Domani penso a qualcosa di intelligente da scrivere
8
Settimana scorsa ho finito FF VII Remake.
Gran bel gioco, piaciuto molto anche con la svolta action.
Giocarlo mi ha fatto riflettere su una cosa.
Perchè di remake in questi anni ne abbiamo visti tantissimi, da porting svogliati in cui aumentano solo la res, a vecchie rom rivendute a peso d'oro, a rifacimenti totali, reboot, stravolgimenti... non sono contrario alla pratica quando si prende un concept ancora valido e gli si rende una dignità visiva o di controlli al passo con i tempi, è un ottimo modo per rivivere certe opere o per farle conoscere non troppo invecchiate a chi non le ha giocate ai tempi.
Ma Final Fantasy fa qualcosa di diverso... non è il gioco di allora riportato ad oggi, direi di più che è il gioco che immaginavamo allora giocato oggi.
Cerco di spiegarmi: ai lontani tempi della mia infanzia il gioco era per metà quello che vedevi su schermo, ma per metà quello che ti immaginavi.
Non c'era quasi mai una storia dietro, solo uno straccio di trama un minimo pretestuosa... c'è una principessa rapita da un Gargoyle salta le bare e valla a salvare!! La lore insomma ce la dovevi mettere tu con la fantasia. Poi via via sono diventati più complessi, piu articolati, più adulti, hanno sviluppato un linguaggio proprio, il giocatore ha cominciato ad essere il protagonista compiere delle scelte, influire sulla trama...
La narrazione a coperto un'importanza sempre maggiore ed ha assunto una forma sempre più "interattiva".
Prima schermate, introduzioni, filmati, poi dialoghi con NPG... poi Half Life che ti fa "giocare" l'introduzione e introduce una trama in un genere dove era sempre stata abbastanza pretestuosa.... poi Uncharted che ti fa giocare scene che prima sarebbero state cutscene...

Ecco tutto questo lungo preambolo per arrivare a questo: FF è un gioco di un'altra epoca, un epoca in cui i giochi erano semplici nelle meccaniche e limitati dalla tecnologia ma puntavano molto a stimolare la fantasia creando coinvolgimento come potevano: con filmati graficamente sbalorditivi, qualche sotterfugio tecnico (nemici non visibili sulla mappa e incontri casuali) e azioni "simulate".
L'io bambino (ragazzetto via) lo giocava "immaginandolo" con la grafica di quei filmati FMV, affrontando i combattimenti immaginando ti tirare davvero i colpi e lanciare le magie...
FF VII Remake (complice la scelta di passare da un combattimento a turni ad uno più action) fa esattamente questo.
La grafica ingame è migliore di quella dei filmati dell'originale (e non c'è più lo stacco filmato/ingame), i combattimenti passano davvero sotto il tuo pad (poi si può preferire un sistema a turni o meno eh... molti hanno anche gridato al sacrilegio e li capisco, ma non cambia il concetto).
E' il gioco che immaginavamo giocando l'originale.
Forse anche il gioco che immaginavano i suoi creatori, scesi a compromessi dai limiti tecnici dell'epoca.

Quindi mi viene da chiedermi se l'avanzamento tecnologico assottiglierà quella linea tra il reale e l'immaginato o se il delta sarà sempre lo stesso e si sposteranno solo i confini più avanti.

(discorso espresso malissimo lo so ma confido nella vostra capacità di analisi :sisi:)
9
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Captain Tsubasa: Rise of New Champions
« Ultimo post da Turrican3 il 27 Maggio, 2020, 23:56:41 »
Con una spesa del genere si potrebbe obiettare che è il gioco a rappresentare l'omaggio. :asd:

Fantastico comunque. :D
10
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Captain Tsubasa: Rise of New Champions
« Ultimo post da Rh_negativo il 27 Maggio, 2020, 23:50:09 »


Edizione Ciao Poveri da 2000 euro con calcio balilla
Pagine: [1] 2 3 ... 10
BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.17 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder