Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Visualizza post

* Post | Topics | Attachments

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.

Post - Biggy

Pagine: [1] 2 3 ... 298
1
Ad occhio direi che disporre delle DirectX li aiuta "un pò".

2
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Red Dead Redemption 2
« il: 1 Aprile, 2020, 16:03:10 »
E' bello essere ottimisti. :asd:

Abbiamo avuto un enorme salto grafico ma soprattutto delle strutture di gioco (con sostanziali avanzamenti in intelligenza artificiale, interazione, fisica) passando da Ps360



alle nextgen del 2013 da 400€



Con un'altra nextgen da 400€ nel 2020 chissà quali sbalorditivi miglioramenti avremo  :gogogo:

3
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Red Dead Redemption 2
« il: 1 Aprile, 2020, 09:48:32 »
Su Xbox One X, in 4k nativo e con frame rate solido, è stato una gioia per gli occhi, riusciva a stupire in ogni situazione.

Quanto al gioco, ci saranno diversi momenti anche abbastanza emozionanti.

Non ho mai sofferto quello che è stato definito input lag, ma secondo me è perlopiù dovuto ad una grande cura nelle animazioni di raccordo tra una azione e l'altra.

Se non vogliamo movimenti scattosi ed irrealistici, ci dovrà semore essere quel movimento "di mezzo" tra una azione e'altra che dà una impressione di input lag.

Poi, boh, io non ho avuto chissà quali problemi neppure con The Last Guardian ... a volte bisogna giusto entrare nella filosofua del gioco, che può anche non essere quella di movimenti fulminei, ma magari un pò più realistici, che ti diano la sensazione della realistica "pesantezza" del corpo umano ed equino in questo caso che vai a far muovere.

Credo che i videogiochi spesso siano davvero troppo veloci rispetto alla realtà, e questo li rende tutti uguali e non fa apprezzare tante cose.

4
Anche i clocks e i TFLOPS dichiarati per Ps5 sono presunt*  :hihi:

Questo trucchetto (più comunicativo che tecnico) dei "clocks variabili", senza alcuna indicaziome di massima su un regime medio sostenibile dal sistema di dissipazione ci mette nelle condizioni di non potere davvero fare alcun tipo di valutazione seria, perché di fatto non è stato diffuso alcun dato serio sulla potenza effettiva della macchina.

5
Se i TFLOPS fossero inutili spiegatemi perché pressoché invariabilmente in ambito PC più TFLOPS si traducono sempre in maggiori prestazioni  :hmm: ...
Per me chiamasi "damage control".

Quanto alla domanda sul perché Ps5 e nXsX siano incomparabili per un "banale" 30% di differenza di prestazioni mentre lo sarebbero Ps5 e nXsS distanti almeno il 50% (parliamo in ambito GPU) la risposta sta, oltre che nei precedenti (Ps4 vs Xbox One series S, Ps4 Pro vs Xbox One series X) proprio nel posizionamento di mercato di Ps5 (dettato non da progettualità bensì da meri criteri di contenimento dei costi).

La nXsX è una console "hi end" per giochi "nextgen" in 4k 60fps (target per i 1st party) con RT, per chi non vuole compromessi ed è disposto per questo a spendere di più. *
Costerà secondo me almeno 599€.

Domanda: Ps5 è è una console "hi end" per giochi "nextgen" in 4k 60fps con RT per chi non vuole compromessi ed è disposto a spendere di più?

Risposta : NO.

SE Ps5 ***NON*** è [descrizione sopra]*, ALLORA ***NON*** va messa a confronto con un prodotto di TIPOLOGIA DIFFERENTE, CON ALTRO "TARGET" DI MERCATO, quale è la nXsX.

Definiamo Ps5 adesso.
Ps5 è una console "nextgen" ingegnerizzata e realizzata (fonti: Cerny e Bloomberg) con particolare attenzione al contenimento dei costi, dimodochè il prezzo possa essere "gradito al pubblico [di massa]" (cit.)., ma al contempo (ossimoro) deve puntare alla risoluzione 4k.
Basandosi sui precedenti (Ps4 prodotta a 381$ e venduta a 399$/€) e sui calcoli di Bloomberg, Ps5 (prodotta a 450$) penso costerà 469$/€.

Domanda(e): tale descrizione coincide con quella dell nXsX?
Le due macchine rientreranno nella stessa fascia di prezzo?
Sono indirizzate pertanto al medesimo pubblico?

Risposta(e): NO(, NO, e NO).

SE Ps5 e nXsX hanno obiettivi differenti, prezzo differente, pubblico target differente e, ciliegina sulla torta, in passato il vecchio modello "X" di Xbox non era comparabile al modello base di Ps4 ma al modello Pro, PERCHÉ il nuovo modello "X" di Xbox si dovrebbe paragonare al modello base di Ps5, atteso che ci saranno (presto, pressoché certo) un nuovo modello S di Xbox e un modello Pro (a metà ciclo, altamente probabile) di Ps5?

Definiamo adesso la nuova Xbox della serie S : una console "nextgen" ingegnerizzata e realizzata con particolare attenzione al contenimento dei costi, dimodochè il prezzo possa essere gradito al pubblico di massa che non potrà spendere 599$/€ per il modello X, e magari non ha (perché ha solo tv HD) o non sente il bisogno del 4k.

Ricorda qualcosa?

 :sisi:


Il punto è che nessuno ha voluto capire,  come ha detto Microsoft, che la nuova console ormai svelata ***NON*** si chiama "Xbox Series X", non è un NOME ma una DEFINIZIONE: quando è stata presentata c'era scritto chiaramente "THE NEW Xbox series x", cioè "LA NUOVA Xbox della serie X, il che significa che si ripropone il "dualismo S / X", stavolta però dal primo momento, e che questo é il modello X che, se fosse stato  lanciato dopo 3 anni sarebbe stato definito "midgen".

Fatto questo step di comprensione, avrete la corretta chiave di lettura degli eventi.

Tra questi è incluso il palese disagio comunicativo di Sony : si trova nelle condizioni di dovere praticamente confutare il principio di indeterminazione di Heisenberg e risolvere il dilemma del gatto di Shrödinger, realizzare cioè contemporaneamente due cose ntualmente esclusive come il prezzo basso e la nextgen per il 4k.

Non potendo ancora dire "Hey! Ps5 è più potente della nuova Xbox della serie S, e ad un prezzo inferiore non vi farà sentire troppo la differenza con la nuova Xbox della serie X!" ma dovendo a tutti i costi svelare qualcosa, ha agito in modo poco trasparente per cercare appunto di comparare l'incomparabile, "gonfiando" i dati tecnici (con l'espediente delle performances teoriche di picco) per fare in modo che una console "base" non sembrasse clamorosamente inferiore ad una "midgen", di categoria e costo molto diversi.

Questo perché peccano anche di onestà e non dicono chiaramente (ma lo hanno lasciato intendere) che Ps5 nasce obsoleta perché obbligata ad essere economica e che ci sarà una Ps5 Pro successivamente, altrimenti molti potrebbero pensare di aspettare quella.

6
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« il: 28 Marzo, 2020, 06:10:30 »
@AntoSara : sostanzialmente stanno creando malcontento.

Il pubblico (mal-educato in tal senso) si aspettava 13 TFLOPS (o comunque più della concorrenza) e 399€.
Avrà (come qualcuno dice da tempo) 8/9 TFLOPS effettivi e 459/499€ (più verso il basso).

La stampa si sente presa in giro (parole pesanti come "dati ingannevoli" oppure, a proposito delle fantasie sui clock, "forse non abbiamo capito niente noi in tanti anni di esperienza nel campo"), c'è un vero tiro incrociato su questa presentazione e sui dati diffusi.

La comunicazione è importante, così come è importante capire che, oggi più di ieri, non si può offrire un solo prodotto che accontenti tutti.

Se Ps3 fosse stata da subito lanciata in versione 20Gb senza una intera Ps2 messa dentro, senza lettore SACD nè lettore di schede multimediali e fosse stata presentata in questa forma come "Ps3" a 399€ (che nel 2006  erano come 469€ di oggi, per via della verità storica dell'inflazione), e poi avessero detto "per te, utente più esigente che vuoi una console che sia anche un centro multimediale, c'è Ps3 Pro a 599€" le cose sarebbero state diverse.

Idem per Xbox One, potevano temere Kinect fuori e venderla a meno di Ps4 oppure pareggiarne le specifiche, invece hanno optato per una sola offerta, più debole e costosa, imponendo a tutti cose che al giocatore medio non servivano.

Non c'è un solo pubblico, non c'era prima e a maggior ragione non c'è oggi, col dualismo che esisterà sempre tra tv HD Ready/HD di piccole dimensioni e tv 4K/8K di grandi dimensioni .

Chissà che questa (grazie a Microsoft, che già in passato aveva avuto l'intelligenza di offrire diverse dotazioni per Xbox 360, Arcade, standard ed Elite) non sia la "gen" della svolta da questo punto di vista.

7
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[VR] Half Life Alyx
« il: 26 Marzo, 2020, 18:33:41 »
Mah.

Devi muoverti un pò come in Google Street View, "cliccando" per terra davanti a te e automaticamente vieni teletrasportato in quel punto, altrimenti è motion sickness assicurata.

Mi sforzo, ma non riesco a capire come si possa dare credito alla VR  :hmm:

8
Quando si saranno realizzati l'annuncio ed il lancio della nuova Xbox serie S e di Ps5 Pro, e sarà ormai comunemente accettato, ANCHE per questa "generazione", l'assunto che la Playstation modello "base" si scontra con l'Xbox modello S mentre il modello X si scontra con la Playstation modello Pro , riprenderemo questo topic  :sisi:

Confrontare un modello "base" come Ps5 con un modello "potenziato" come la nuova Xbox serie X non ha alcun senso.

Come mettere a confronto Ps4 con Xbox One X : follìa.

La nuova Xbox serie X, in sostanza, é una "midgen" lanciata in anticipo contemporaneamente al modello base (serie S), col lancio contemporaneo ab initio che pernette la progettazione dei due hardware "dosandone i TFLOPS" in modo tale che una faccia girare a 1080(1440?)p e una in 4k lo stesso identico software senza lavoro aggiuntivo per gli sviluppatori, oltre a dare all'utenza la possibilità di scegliere un hardware più all'avanguardia dal primo monento anziché doversi accontentare di una macchina economica che poi dovrà sostituire "a metà strada".

Il giochetto di lanciare una finta nextgen sottopotenziata illudendo la gente che sia più potente di quello che è e che sarà l'unica macchina per i prossimi 7 anni, e invece arrancherà presto e sarà necessaria la versione Pro dopo 3 anni, (che occulteranno fino all'ultimo momento) verrà presto smascherato (se non altro, è già successo).

9
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« il: 25 Marzo, 2020, 10:24:10 »
Perché Sony dovrebbe uscire a un prezzo inferiore?

Banalmente, perché è il loro obiettivo dichiarato  :-)

Già diverso tempo fa Mark Cerny dichiarò che la console avrebbe avuto un prezzo "gradito al pubblico" (pare che su Pornhub la ricerca "399" sia più gettonata di "69"), ma non solo, Bloomberg riporta che Sony starebbe letteralmente "impazzendo" ("struggling") per mantenere i costi di produzione bassi.

Ps4 fu lanciata a 399 a fronte di un costo di produzione di 381 (con un hardware già vecchio di 2 anni), Ps5 non riesce in alcun modo a scendere sotto i 450, per cui gli utenti almeno un 69 loro malgrado dovranno vederselo, dopo un "4" che li costringerà ad una esistenza di povertà e stenti, con la sola consolazione del loro annuale iPhone da 1000€.

Sony nasce come produttore di elettroniche consumer, e deve vendere pezzi hardware.

Microsoft, che nasce come software house focalizzata sui sistemi operativi, dal suo canto ha smesso da tempo di contare gli hardware venduti, piuttosto ha investito in modo massiccio in Azure per assicurarsi un futuro in cui, esattamente come avvenuto per film e musica, l'hardware locale e i supporti resteranno un settore di nicchia per i puristi che accettano di spendere significativamente di più per avere libertà e la massima qualità, mentre la gran parte delle fruizioni avverrà in streaming.

Ha dichiarato pubblicamente che Sony non è un competitor, piuttosto lo sono Google e Amazon.

Ormai Microsoft punta più a fare la conta delle sottoscrizioni a a Game Pass e considera in modo lungimirante il gioco svincolato dell'hardware, che diventa "diffuso", puoi giocare lo stesso titolo su qualunque dispositivo, al momento con settaggi differenti a seconda della revisione (non più "generazioni", ma "refresh hardware") su cui va a girare, più avanti in modo tanto migliore quanto è più veloce la connessione.

Il modello iterativo di cui parlo da anni, incompreso, è servito.

'Smart Delivery" è la glassa dorata della pillola rappresentata dalla fine delle generazioni di console nella forma della ANTERO-compatibilità delle vecchie console con le nuove.

La stessa introduzione di questa feature dovrebbe far capire (per anzianità ormai so che non è scontato) la SOSTANZIALE differenza di approccio tra Sony e Microsoft:

A Microsoft NON FREGA NIENTE di vendere hardware.

Se gli fosse importato obbligare in massa gli oltre 50 milioni di possessori di Xbox One a cambiare console per giocare Halo Infinite, avrebbe reso Halo Infinite una esclusiva per iccsboccserrhiesiccs.

La realtà invece è che la nuova linea di Xbox, serie X e serie S, rappresenta un refresh hardware della precedente linea "One", un'unico ecosistema che si espande, non una "nuova generazione" che taglia fuori i vecchi utenti.

ESATTAMENTE COME SU CELLULARI E PC, Microsoft ha l'obbiettivo di CREARE UNA COMMUNITY senza "barriere" tra oldgen e nextgen, in cui ogni utente (fatta eccezione di chi avrà hardware TROPPO vecchi) potrà giocare ogni nuovo titolo che esce sul Game Pass, e continuare a pagare l'abbonamento al Pass senza doverlo sospendere perché ha l'obbligo di pagarsi il nuovo hardware.

Ciò premesso, considerando che chiunque volesse entrare nella famiglia Xbox e giocare ogni nuovo titolo su hardware locale ha a disposizione opzioni PER TUTTE LE TASCHE, anche MOLTO economiche rappresentate dalla linea One rimasta attuale, e che a breve annuncerà la nuova Xbox della serie S, che permetterà una esperienza di gioco "nextgen" ma a risoluzione ridotta rispetto al 4k nativo del modello X ed un prezzo abbordabile, è evidente come A MICROSOFT NON FREGHI NULLA DEL FATTO CHE LA NUOVA XBOX DELLA SERIE X COSTERÀ 599€.

Non devono fare grandi numeri di hardware venduti in generale ed a maggior ragione con questo modello "hi end".

IL LORO OBIETTIVO È ESPANDERE IL PUBBLICO CHE SOTTOSCRIVE ABBONAMENTI, e con questa bestia di hardware andrà a rosicare utenti dal mercato PC, quelli che erano trasmigrati al PC stufi di console arrancanti, sia quelli che, come me, stavano pensando di farlo, e tutto sommato 600€ (anche se bisognerà purtroppo aspettare diversi mesi) sono nulla rispetto a un attuale equivalente PC da gaming con una 2080 Super.

Per tutti questi motivi è del tutto ovvio che Sony lancerà Ps5 a un prezzo inferiore rispetto alla nXsX, credo 469€ vs 599€, un prezzo tuttavia ben più alto della nuova Xbox della serie S (349?), di Xbox One X ed Xbox One S.

Facendo dietrofront sul modello iterativo e ritornando sul modello generazionale "fake" inaugurato con Ps4, Sony si è messa da sola nella situazione di dover offrire L'OSSIMORO della "NEXT GEN ECONOMICA", e tutto il palese disagio comunicativo esitato in assenza di chiarezza e dati ingannevoli deriva un pò dai ritardi causati dal cambio di programma in corsa (un giorno si saprà per certo che per Yoshida e Layden sarebbe dovuta uscire una "Ps4k" a fine 2019), un pò dall'avere realizzato che offrire una nextgen per il 4k a 399€ è IMPOSSIBILE, ma il loro pubblico è stato da anni illuso che ciò possa avvenire quindi se lo aspetta, e loro non sanno come fare ad ammetterlo, se non nascondendosi ad oltranza, e dichiarando supercazzole tecniche subito sbugiardate quando proprio sono stati costretti a rompere il silenzio.

10
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[VR] Half Life Alyx
« il: 25 Marzo, 2020, 08:55:38 »
Speriamo verrà convertito in un gioco vero piuttosto che l'attuale gimmick per vendere visori, cin comandi macchinosissimi e vomito assicurato  :sisi:

11
Comincio io  :D con una cosa per me troppo banale ed ovvia, ma evidentemente non per pubblico e addetti ai lavori:

Playstation [linea] 5 [serie] "base"

e

XBOX [linea] nuova [serie] X

sono

I N C O M P A R A B I L I .

 :sisi:

Così come

Playstation [linea] 4 [serie] "base"/Slim

veniva messa a confronto con

Xbox [linea] One [serie] "base" / S

. . .

ALLO STESSO MODO

Playstation [linea] 5 [serie] "base"

andrà messa a confronto con

Xbox [linea] nuova [serie] S
(prossima ad essere annunciata)


E NON CON


XBOX [linea] nuova [serie] X

il cui competitor sarà

Playstation [linea] 5 [serie] Pro
(che prima o poi arriverà)

P.S. : Statene certi

12
Linea Diretta / Re:Off-topic discussione PS5
« il: 24 Marzo, 2020, 15:47:59 »
Biggy hai notato che i tuoi post assomigliano terribilmente a quelli di un complottista?  :look:

Perché io sono un complottista  :D

Eppure, sai, dal vivo non è così. E' affabile ed è un piacere parlare con lui.
Online non si sa ancora cosa gli succeda :hmm: Gli si chiude la vena e parte con arroganza e insulti.

Dispiace, perché se utilizzasse la modalità "real life" anche online sarebbe una grandissima risorsa per qualsivoglia forum.
E invece...

Io non parto mai con gli insulti, sicuramente portando sempre teorie "di rottura", facendo discorsi un pò troppo "avanti" (anche nel tempo) che i più sul momento non capiscono sono perfettanente cosciente di attirarli, e la cosa spesso mi diverte pure  :asd: (quantomeno ricevere dozzine di attacchi di gente sconcertata mi.fa capire che sono sulla strada giusta) ma non parto mai insultando nessuno, anzi, è la benevolenza che mi muove.

Possiamo essere in disaccordo su come la vediamo su qualcosa ma non partirà mai da me dire che discutere con un frigorifero è più proficuo che con te.

13
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« il: 24 Marzo, 2020, 09:57:29 »
Nel frattempo continua il tiro incrociato di ormai TUTTE LE TESTATE 'TECNICHE' su Sony.

Adesso e il turno di Techradar la quale a proposito delle (fumose) specifiche di Ps5 titola che Sony si avvia ad affrontare una strada in salita

All'interno dell'articolo, frasi pesanti in risposta all'offesa all'intelligenza perpetrata ai danni di tutti (addetti ai lavori e non) ad opera dei dati diffusi da Sony:

" in our testing of graphics cards over the years, we've never seen a 20% increase in clock speeds make up for 31% less Stream Processors "

But who knows, maybe everything we've learned about computing is a lie."

 :|

@Buds95  : come vedi non c'è bisogno che risponda io a tutte le tue osservazioni (comunque in un mio recente post ti ho risposto punto per punto) ci pensa chi in materia tecnica è molto più ferrato di me, confermando comunque il mio lavoro intuitivo, di astrazione e deduzione che non è cosa comune saper fare, e capire.



14
Linea Diretta / Re:Off-topic discussione PS5
« il: 24 Marzo, 2020, 08:42:38 »
Volevo pure io ma non ho più le forze... Veramente... Su multi è stato estenuante e non voglio continuare qui che è un forum dove è piacevole leggere le vostre opinioni. Quindi onde evitare una lotta infinita su cose senza senso mi arrendo in partenza 😔

Si, ho cercato di farvi capire in tutti i modi le verità storiche dell'inflazione e della crescita degli standard tecnologici richiesti (risoluzione delle tv, che ha progressivamente pareggiato l'ambito PC mentre in precedenza questo era zavorrato da risoluzioni molto superiori a quelle richieste alle console), per cui un hardware da 399$ del 2013 non poteva reggere un ciclo generazionale di 7 anni come un hardware da 399$ del 1999.

Poi sono arrivate le "midgen".

Ho provato a farvi capire che il mondo delle console andava verso il modello iterativo piuttisto che verso l'ormai anacronistico modello generazionale, verso piccoli aggiornamenti hardware a distanza più ravvicinata piuttosto che "nuove generazioni" , con antero-compatibilità dei modelli precedenti.

È arrivato lo Smart Delivery di Microsoft (modo "soft" per dire che non esistono più le generazioni) mentre Sony (verità storica) dopo una feroce guerra interna fa fuori tutta la catena di comando che fino a quel momento non voleva chiamare "Ps5" la nuova console e la RIPIANIFICA (anche questo rivelato da fonti attendibili, sviluppatori vincolati a NDA che si fanno chiamare "insiders") con esito in ritardi e netto disagio comunicativo.

Tempo perso, dici bene  :sisi:


Ps5 è più vicina come potenza bruta a ciò che sarebbe stata una "Ps4k" (ciò che si poteva avere nel 2019  con 399$, poi l'epurazione di massa ai vertici, la ripianificazione e lo slittamento al 2020) che ad una vera nextgen per tv 4k, e si arrampicano sugli specchi per nasconderlo, così come si stanno arrampicando sugli specchi per quanto riguarda l'unica vera feature nextgen, il ray tracing, dirottando l'attenzione sulla gimmick dell'SSD IPERveloce spacciato per "game changer".

È poco più di una ulteriore midgen, che arrancherà con 1440p max, ray tracing fasullo e frame rate incerti fino all'arrivo del modello Pro entro 3 anni, questo perché a differenza di Microsoft (che io ho criticato e abbandonato per gli errori fatti con Xbox One, non essendo vincolato a marchi nelle mie valutazioni come invece è per la maggior parte di voi) non hanno l'onestà di dire che a basso costo il 4k ed il ray tracing te li devi dimenticare, e di offrire da subito un modello 1080p ENTRO i 399$ ("series S") ed un modello 4k ("series X") al prezzo necessario allo scopo.

Vogliono vendere Ps5 illudendo in modo ingannevole il pubblico "che sia una nextgen da 10.3 TFLOPS con ray tracing", e poi farla cambiare con la Pro (io passo e salto a quella).

Ci rivedremo tra qualche anno  :-) , nel frattempo non mi aspetto certo che determinati "interlocutori" possano crescere umanamente, ne comprendo il disagio esistenziale e faccio la mia buona azione quotidiana facendoli sfogare.

15
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« il: 23 Marzo, 2020, 11:24:40 »
Continua il tiro incrociato sulla povera PinocchioStation5 :

Alex Battaglia di Digital Foundry è intervenuto su Resetera dichiarando che non esisterà partita per quanto riguarda il ray tracing tra Ps5 e la nXsX, quest'ultima offrirà un RT migliore.


L'ex sviluppatore di Sony Chris Grannell con un tweet afferma di avere parlato con diversi suoi colleghi, che confermano che la differenza di potenza (altro che 10 vs 12 TFLOPS) a vantaggio della nXsX sarebbe decisamente shockante ("quite staggering").


@Buds95

1) mentono per il pubblico, non per gli sviluppatori, quelli sono sempre stati vincolati a Non Disclosure Agreements.
2) Si; nella nXsX il ray tracing viene gestito in modo parallelo, stando a quanto hanno dichiarato ci sarebberp l'equivalente di 13 TFLOPS per il ray tracing oltre ai 12TFLOPS per tutto il resto
3) non so perché, ho letto questo; la fascia media e bassa sono rappresentate dalle 5600XT e 5600
4) intanto bisogna vedere se la GPU di Ps5 è davvero RDNA2 ... in ogni caso, chi ha fatto l'analisi ipotizza che essendo RDNA2 una iterazione di RDNA, il comportamento in overclock dovrebbe essere simile
5) per me (come altri) un TFLOPS è un TFLOPS, nuove architetture permettono una maggiore efficienza, potendo fornire migliori prestazioni per ogni Compute Unit a un dato clock, ma 8 Tera FLoating point Operations per Second restano sempre  8 Tera FLoating point Operations per Second.

8 TFLOPS li ottieni con maggiore efficienza dai chip con l'architettura RDNA rispetto a quella GCN, ma 8 sono sempre 8.

Questa leggenda metropolitana del fatto che 8 TFLOPS RDNA fossero equivalenti a 12TFLOPS GCN per me è una inesattezza diffusa a scopo di damage control.


EDIT by Turry - corretto link twitter

Pagine: [1] 2 3 ... 298
BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.17 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder