Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: [A+C] Rebuild of Evangelion  (Letto 3641 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giulo75

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 10330
  • La tua banca amica...ti uccidera'!
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #15 il: 24 Febbraio, 2019, 00:11:51 »
Ah, ah. Ho deciso di farmi male e guardarmi The End of Evangelion pur conscio di quanto fosse stata raffazzonata alla meno peggio la serie tv causa mancanza di fondi. Con i soldi sono riusciti pure a fare peggio: gore fine a se' stesso, riciclo allo sfinimento delle solite disquisizioni filosofiche, riferimenti sessuali a go-go, puro fan-service(e poi osiamo lamentarci della Disney con S.W. :D ).

Fosse durato 50 minuti, il mio personale giudizio sarebbe stato nettamente positivo.

Mi rifiuto categoricamente di guardare tutto quello che e' venuto dopo. :sweat:



Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5462
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #16 il: 14 Agosto, 2021, 14:07:33 »
Recupero topic..

Ebbene si, dopo bene 9 anni dall'uscita del terzo, abbiamo l'ultimo film della tetralogia, ho dimenticato tantissimo e un rewatch del precedenti è necessario.
https://twitter.com/PrimeVideoIT/status/1426136458260320256

Offline 3cod3

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 896
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #17 il: 16 Agosto, 2021, 13:41:36 »
Io l'ho visto ieri il final, boh, è brutto, un film che non ha niente da dire se non mostrare l corpo seminudo di asuka in ogni possibile angolzione.
Sembra fatto per essere fatto, totalmente fine a se stesso, strapieno di spiegoni inutili (e nocivi dato che arliamo di evangelion) pure brutto visivamente con una CG usata malino e anche quando provano ad usarla in maniera originale fallisce clamorosamente l'obbiettivo.
Purtroppo davvero una robetta senza scopo se non il fanservice.

E io non sono affatto un fan di evangelion, ma ho visto tutto del franchise e so cos'è che lo rende cult. Ed è l'opposto di quello che è presente in questo film.

Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5462
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #18 il: 16 Agosto, 2021, 16:44:26 »
La penso in maniera diversa, a me è piaciuto, è passato tempo dalla visione della serie e degli oav, ma tutti i polpettoni scientifico/religiosi/psicologici li ho trovati forse meno "incasinati" in questo 3.0 + 1.01 però si ci sono, per forza, e quindi via a interpretazioni ecc. ecc., e alcune cose come per il passato mi son sfuggite.
In generale tutta la Rebuild l'ho apprezzata (con delle riserve cmq), si contrariamente al passato, dopo aver fatto un rewatching anche dei primi 3 prima di vedere questo quarto film, con il terzo più moscio e pò cosí...
Credo che Hideaki Anno abbia voluto dare un nuovo sviluppo alla sua creatura e darle il suo "personale" finale decidendo di intraprendere un'altra strada già dal secondo film rispetto alla serie e film antecedenti a Rebuild.
Son d'accordo sul fatto che Evangelion anni 90 sia un cult e del perchè lo sia anche se alla fine non capisci e non afferri tantissimo dell'opera.
« Ultima modifica: 16 Agosto, 2021, 16:48:32 da Parsifal »

Offline Blasor

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4713
  • H!
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #19 il: 11 Gennaio, 2022, 14:42:22 »
Ovviamente la prima cosa che ho cercato ahah.

Per comodità lo chiamo "4.0".
E' un bel film? Sì, come lo è stato il terzo. E' un bell'Evangelion? No, come a posteriori non lo è stato il terzo. Il migliore a mio parere resta il secondo, purtroppo il finale migliore va ancora ricercato in End of Evangelion, secondo me.
E' inteso come conclusione: lo capisco ma non sono d'accordo. Il vero problema è che ci sono così tanti e vari buchi, che la trama dei vecchi anime + film e manga sembrano chiarissimi a confronto.
Audio/video gioiello come da tradizione, impatto che non manca, per tutto il resto semplicemente e nuovamente un bordello. Le recensioni occidentali di questo quarto sono state molto meglio di quelle del terzo e boh, non riesco a capire come è possibile.
Se devono farne un altro, perché me lo aspetto, deve essere un interquel e non ci sono dubbi su dove lo devono infilare. Io però mi auguro si mettano su qualcos'altro, Khara è uno studio di talento ma con Evangelion avrebbero pure rotto. Se non vendesse così tanto...

Per la parte lunga e spoilerosa anche del Rebuild nel complesso rimando a subito sotto.
4.0 anche se non perfettamente funziona benone fino all'ingresso nell'anti-universe (due terzi del film in pratica). Per capirci, tra alti e bassi arriviamo a Shinji che saluta Misato ferita e va con Mari. Ecco, da lì scatta lo stesso, identico problema affliggeva gli ultimi due episodi dell'anime mixati al delirio di End: la completa fan*ulizzazione della sceneggiatura per occuparsi solo di Shinji e di astrusità assortite, ma col quintuplo del budget e la metà del senso, che già non era troppo. Questo meccanismo lo chiamerò: supercazzola autoimmune.
Nel grande disegno, Rebuild vorrebbe spiegarti il fondamento di Neon Genesis Evangelion partendo da sé. Primo problema.
Dove finisce Rebuild e dove inizia Evangelion (Asuka anyone?)? Qualcuno in questa continuity sa o crede di sapere cose di eventi già accaduti, ma seguendo i principi dell'ultima versione. Cosa è attendibile, quanto lo è? Mistero.
Facciamo finta che me dicono "stacce" e io ce sto. Secondo punto.
Dissi ad un amico in passato, riguardo End: "Peraltro: è davvero solo questione di Rei/Lilith, oppure c'è qualcos'altro dietro, a muovere i fili e a farci arrivare persino al Rebuild?"
Rebuild mi risponde: "fai come te pare, ma considera Yui è Dio, Gendo la Madonna misantropa, Shinji Gesù. Te lo spiego col metacinema?"
Non solo certi accostamenti li fanno i personaggi stessi, ma le loro azioni spogliate di sacralità e arricchite di simbologia, portano proprio a questo quadro dove al centro c'è Shinji. A Shinji per l'ennesima volta tocca il ruolo del messia emo, sul palco del grande spettacolo della vita che è Evangelion, caricato a molla da presunte esperienze precedenti come mezzo cast, con la differenza che stavolta l'interpretazione di Gesù gli riesce meglio. Perché è più "adulto", secondo loro. Per cui acchiappa quattro cardini del franchise, li confessa e li libera del fardello dei tempi. Ironicamente, Cannarsi aveva semplicemente sbagliato apostoli XD
Gli riesce così bene che in stile Madoka-Cristo libera le anime de li meglio nostri e si sacrifica per tutti immolandosi con gli Eva nel lieto fine che ha creato. Ci siamo? Bene, adesso arriva Mari-Homura-Maddalena-Giuda.
Parentesi: se Shinji è Gesù e per Mari butti in caciara "Maria" e "Iscariota", già intuiamo dove vuoi andare a parare. Intuiamo, perché comunque non me ne hai detto una cippola.
Io dico questo: non celano affatto la contrapposizione Mari-Shinji, perché vogliono Mari sia la cosa più vicina a Shinji sia sul piano fisico, che spirituale. Qualsiasi cosa sia Shinji, a questo punto, lo è anche Mari e molto probabilmente da ben prima di lui, se non più di lui. Io dico meglio di lui, ma io sò io. Al solito è stata Yui a fare da ponte, come per tutto il resto.
Shinji lo ha ormai capito, perché lo dice anche a Rei in finale: magna tranquilla, a me ci penserà Mari. Lei è l'altra metà è sempre mancata per non fare una brutta fine. Lui libera tutti, lei libera lui. E noi. Probabilmente è sempre lei a creare il mondo per salvare lui.
Tutto molto bello ma: Quanto poco spazio hai dato a Mari perché quanto io abbia detto non funzioni? Perché dobbiamo barare trasformando Asuka in Rei per toglierla di mezzo? Perché torna la supercazzola autoimmune dopo quindici anni? Perché dobbiamo sottintendere che milkeranno ancora? Perché Evangelion riesce a finire a ca$$o pure quando finisce?
Risposta: perché i soldi che più piacciono a Khara sono quelli della gente che disprezza di più. E' una filosofia di lavoro, non una battuta.
Rebuild è un'opera di Banksy fatta animazione. Gli fai schifo e non perde occasione di insultare la tua intelligenza. Se lo apprezzi ignaro, ha vinto. Se lo apprezzi consapevole, idem. Ma indoviniamo a quale delle due categorie appartiene la stampa animanga occidentale, dopo il letame spalato sul 3...
In finale, la vera colpa di 4.0 è quella di perdere di vista il suo passato, senza smettere di succhiarlo. Sia il vecchio canone animato che il manga arrivavano alle battute finali considerando in che stato e a che evoluzione erano giunti i personaggi, sviluppandole di conseguenza. Rebuild ragiona al contrario: sa già come deve finire e farà di tutto per farceli arrivare come desidera.
Mi ripeto: meglio End. Meno ingordo, incredibilmente più coerente nella sua crudeltà.


Questa la metto a parte perché decollo davvero. Mi è venuta dopo aver visionato anche il documentrario sulla realizzazione di 4.0, che consiglio caldamente a tutti gli interessati sia di Eva, sia dello studio che l'ha prodotto.
Ci sono cose risapute da vecchie interviste e approfondimenti che riescono fuori, tra cui il fatto Anno si riflette in Shinji. Boom, come ho fatto a non pensarci. Sarà un caso la gesukurishuto-izzazione di Shinji vada di pari passo con l'Anno attuale, più tronfio e sereno? Perché se lo Shinji dei '90 era fedele al suo creatore, deve esserlo anche questo (e spiegherebbe perché lo Shinji del manga è stato cambiato così tanto). Ma non mi sono fermato qui.
Nel docu c'è anche Moyoco Anno, ovviamente, a cui spettano gli interventi più privati e personali. Da quelli e dall'unica scena dove si vedono insieme, traspare un affetto ma soprattutto una stima reciproca incredibili. Quando ho visto l'accento posto sulla scena della fuga dalla stazione finale, nel docu rifatta da Anno che riprende col cellulare tutto il percorso mentre lo riprendono, altro boom.
Ho realizzato un'altra cosa che distingue Anno-Shinji dei '90 da Anno-Shinji attuale è... la moglie Moyco-Mari. Ci sta così bene e trovo abbia così senso che non posso smettere di vederlo.


Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5462
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #20 il: 11 Gennaio, 2022, 20:52:31 »
Ottima e dettagliata analisi, anche se non concordo con alcuni punti. Adesso son passati diversi mesi da quando ho ri/visto tutta la rebuild, ed evangelion, per quanto mi riguarda, deve esser visto piú di una volta e, sempre personalmente parlando, se passa un pò di tempo dalla visione diverse cose si "dimenticano", vista cmq la complessità.
Quindi andando a memoria, come già scritto, ho trovato il terzo un pò piú moscio, preferendo in generale quest'ultimo almeno fino ad un certo punto.
E son d'accordo sul finale, sul fatto che finisce sempre a caxxo e anche questo si incasina spassionatamente...
Poi non credo ne faranno altri, penso che questa sia l'opera definitiva di Anno, per come voleva che fosse, non so non avrebbe granchè senso, a questo punto, aggiungere altro che siano ennesimi rebuild (vabbè questo è super escluso), spinoff, prequel o interquel...spero che il talentuoso autore vorrà dedicarsi a qualche nuova opera animata.

Offline Blasor

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4713
  • H!
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #21 il: 12 Gennaio, 2022, 21:23:13 »
Assolutamente vero. Se non avessi fatto la maratona il giorno stesso, uno dietro l'altro, avrei fatto una fatica immane a ricordarmi tante cose. Sono pur sempre passati quasi dieci anni dal 3, rendiamoci conto. Ci sono lavori abbattuti in fase di pre-produzione per molto meno, senza avere dietro Anno o il nome Evangelion, in qualsiasi nazione.
Il terzo perde retroattivamente di significato proprio per colpa del quarto, o meglio di tutto quello non abbiamo ancora visto riguardo sia il terzo, sia il quarto. Su questi due ha rimesso mano continuamente in fase di produzione, nessuno dei due ci è arrivato per come era stato pensato inizialmente. Il documentario parla di ore e ore di girato per il quarto, secondo me per il terzo sono persino di più.
Anno ha già detto che la fine c'è, è questa e se mai ci si tornerà sopra sarà esclusivamente per tappare i buchi. https://collider.com/is-evangelion-3-0-1-0-the-end-hideaki-anno-interview/ sempre che "tappare i buchi" abbia senso in Evangelion, per meglio dire sono proprio i tentativi di tappare i buchi che generano i soldi.
Trovo scontato non ce ne libereremo, perché:
1) Per come sono andate le cose il gap c'è, ne abbiamo visti persino dei pezzi non giustificati narrativamente che preparano il terreno.
2) E' il brand che genera più vendite col merchandise dopo le produzioni Shonen Jump e affini, nel senso lì nei supermercati lo trovi a griffare prodotti insieme a Dragon Ball, One Piece ecc.
3) Perché Anno. Perfezionismo Asperger-tier.
Io mi auguro e spero di vedere il prossimo prodotto Khara non griffato Evangelion, ma con certi chiari di luna...

Offline Don G

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 141
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #22 il: 16 Gennaio, 2022, 20:10:07 »
. Le recensioni occidentali di questo quarto sono state molto meglio di quelle del terzo e boh, non riesco a capire come è possibile.

La "stampa specialistica" non so che opinione abbia avuto, ma una buona fetta delle persone su MAL o Letterbox (dove attualmente detiene la stessa media di Citizen Kane) ho visto che l'hanno apprezzato perchè "finalmente Shinji può avere un finale felice" + il messaggio anti-escapismo/anti-evangelion (che personalmente ho trovato molto paraculo, soprattutto se come dici te il brand non muore qui).

Moyoko ha negato la propria associazione con Mari nonostante fosse alquanto palese, ma forse l'ha fatto solo perchè aveva iniziato a ricevere lettere moleste di qualche otaku
https://www.reddit.com/r/makinamimari/comments/p8zg08/mari_is_not_moyoco_anno_please_stop_saying_this/

EDIT: il confronto con Bansky mi ha ucciso :asd:
« Ultima modifica: 16 Gennaio, 2022, 20:19:36 da Don G »

Offline Blasor

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4713
  • H!
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #23 il: 16 Gennaio, 2022, 20:57:49 »
"Finalmente", certo. La fortuna di Anno è che il manga l'hanno davvero letto in quattro gatti probabilmente, anche per le varie soluzioni che fanno scopa tra manga e Rebuild.
Il messaggio è paraculo anche perché lui, come ribadisce nel documentario, vuole fare il regista di live-action e non di anime. Non li sopporta più gli anime. Ma non sa ancora quando riuscirà davvero a liberarsi di Evangelion.
Evangelion che, cascasse il mondo, ha ancora spin-off in corso (tipo Anima, tanto ambizioso quanto delirante) e merchandise in preparazione per i prossimi cinque anni. Dopo, forse, spunterà come per magia l'interquel.

Avevo letto Moyoco ha negato ma via, altro senso quel personaggio non ce l'ha. Se avessero mantenuto alla lettera la caratterizzazione dello special del manga ci avrei creduto, ormai no.
Per cui altra cosa su cui ricamare sopra nell'interquel, perfetto :teeth:

Offline Don G

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 141
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #24 il: 16 Gennaio, 2022, 22:55:06 »
ah bene, un altro "pentito" come Oshii :asd:

che poi i suoi liveaction arthouse post evangelion (Love&Pop e ritual) sono incredibilmente ottimi, e probabilmente sono i migliori film liveaction diretti da un artista dell'industria dell'animazione che abbia visto, ma si vede chiaramente che anche quelli fossero ispirati dal suo stato d'animo del momento. Hideaki felice che si diverte a cazzeggiare con i robottoni e tokusatsu non so quanta voglia abbia di vederlo.
« Ultima modifica: 16 Gennaio, 2022, 22:57:26 da Don G »

Offline Blasor

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4713
  • H!
    • Mostra profilo
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #25 il: 17 Gennaio, 2022, 15:02:19 »
Oshii però la gioca diversamente, non schifa l'animazione a priori, è più del club dei mitici (detto in senso positivo) tromboni che continuano a ripetere il mercato li deprime e per loro non c'è posto (tipo Miyazaki), per cui si buttano sul live-action. Che è una mezza verità, l'altra mezza è che non è più un mercato dove vengono viziati e idolatrati al punto che i produttori gli permettono tutto e di tutto, a meno che non abbiano le conoscenze più "giuste" degli altri e qualcosa da dare in cambio. Anno ha Evangelion, per cui può tenere un film in produzione per quasi nove anni senza che la produzione si scomponga più tanto.
Io dico sempre che se gente come Yuasa e Hosoda ancora lavora, un motivo c'è.

Anno è finito nell'animazione, una sola parte di tutto quello a cui era interessato nell'ambiente, perché non aveva ancora trovato di meglio. Coronamento di questo è proprio 4.0, mai come ogni altro Rebuild o suo lavoro animato, pervaso da una regia e soluzioni tipiche di un film cinematografico con attori veri, altro che animazione. Le chilate di motion capture persino sulla recitazione utilizzate in questo film sono così importanti che hanno ritenuto necessario, anche per il messaggio, animare addirittura la sala dove veniva eseguito, insieme agli strumenti utilizzati.

Io lo aspetto al varco su Shin Kamen Rider, l'unico mi interessa non esca pessimo. Considera non so se hai visto Shin Godzilla, di fatto era già parte del "canone happy" e non è stato poi così male.

Offline Ifride

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 3874
    • Mostra profilo
    • La mia pagina di foto
Re:[A+C] Rebuild of Evangelion
« Risposta #26 il: 17 Gennaio, 2022, 15:41:03 »
Piaciuto molto Shin Godzilla, ha un sapore molto artigianale in senso buono.

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.18 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder