Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: Terremoto e Tsunami in Giappone  (Letto 3828 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Nessark

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 439
  • Sull'orlo del tempo
    • Mostra profilo
Terremoto e Tsunami in Giappone
« il: 11 Marzo, 2011, 14:08:33 »
Mio Dio che disastro in Giappone :(

Citazione
Trema il Giappone, crolli e 60 morti
Tsunami di 10 metri, emergenza nucleare

Serie di scosse di terremoto fino a 8.9 gradi. Una trentina i dispersi. A Tokyo incendi e feriti. Centrali nucleari, porti e aeroporto chiusi. Cellulari in tilt, Internet tiene

Un terremoto d'intensità devastante (8.9 gradi) ha investito stamane il Giappone nord-orientale e uno tsunami di dieci metri si è abbattuto sulla costa della città di Sendai, il capoluogo della prefettura di Miyagi, nel nordest del paese. Il sisma, fra i dieci più violenti degli ultimi 150 anni, ha causato fino a questo momento almeno 60 morti e 56 di dispersi, ma il bilancio è provvisorio. Quasi tutte le vittime sono dovute a crolli, come le cinque persone decedute dalla caduta del tetto di una casa di riposo nella prefettura nordorientale di Fulushima. Una nave con 100 persone a bordo, secondo la Reuters, è stata travolta dallo tsunami, mentre secondo la polizia nipponica un treno in servizio sull'area costiera della prefettura di Miyagi, nel Giappone nordorientale, risulta attualmente disperso. Al momento della prima scossa di magnitudo 8,8, il treno era in servizio sulla linea che connette le città di Sendai e Ishinomaki.

La prima scossa ha raggiunto magnitudo 7.9, poi corretta ad 8.8 quindi a 8.9, alle 14.46 locali (le 6,46 in Italia) con epicentro a una profondità di 24,4 km e a 81 miglia da Sendai, nello Honshu. Un'altra forte scossa di 7.8 si è registrata alle 15.15 locali (le 7,15 in Italia) al largo delle acque della prefettura di Ibaraki, alla profondità di 80 km. L'istituto geologico degli Stati Uniti ha annunciato che il terremoto che ha colpito il nordest del Giappone è stato di magnitudo 8.9, mentre per l'agenzia metereologica giapponese si è trattato di una scossa di grado 8.4. Il terremoto è avvenuto alle 14:46 locali ed è stato seguito da 12 potenti scosse di assestamento, sei delle quali almeno di magnitudo 6.3, esattamente come la scossa che ha colpito recentemente la . La costa nordorientale del Giappone sul Pacifico, Sanriku, in passato è stata colpita da terremoti e tsunami e un sisma di magnitudo 7.2 si era verificato mercoledì. Nel 1933, un sisma di magnitudo 8.1 nella zona provocò la morte di oltre 3.000 persone. La scossa registrata questo pomeriggio sulla costa orientale del Giappone è stata la più potente mai registrata nel Sol Levante.

A Tokyo molte persone hanno riportato lesioni in seguito al crollo del tetto di una scuola, dove era in corso una cerimonia di consegna dei diplomi alla quale stavano partecipando circa seicento studenti. Sempre nella capitale è stato chiuso l'aeroporto di Narita. Uno dei principali aeroporti di Tokyo, quello di Ibaraki che si trova 80 chilometri a nordest della capitale, è stato chiuso a seguito del crollo di un'ampia parte del tetto. L'aeroporto risaliva ad appena un anno fa. Bloccati i treni-proiettile, chiuse centrali nucleari e raffinerie: in quella di Iichihara, vicino alla capitale nipponica, si è sviluppato un incendio, così come era già avvenuto in porto, dove si erano innescati almeno sei focolai. Le immagini in tv mostrano una raffineria in fiamme alle porte di Tokyo. L'antenna in cima alla Tokyo Tower, il simbolo della capitale nipponica e della ricostruzione post-bellica, si è piegata a causa delle scosse. Trenta minuti dopo la scossa di terremoto a Tokyo gli edifici continuavano ad oscillare e le reti di telefoni cellulari non funzionavano. Le fornitura di energia elettrica è saltata in un'ampia parte della piana del Kanto, la grande area di Tokyo: la Nhk ha riferito che circa 4 milioni di abitazioni sono rimaste senza luce a causa delle violentissime scosse. Chiusi tutti i porti giapponesi.
fonte: Corriere

Qui c'è la diretta di NHK: http://videochat.corriere.it/index_H2402.shtml

Le immagini e i video sono a dir poco terrificanti... :(






Offline Blasor

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 4595
  • H!
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #1 il: 11 Marzo, 2011, 14:30:17 »
Quasi a quota cento vittime ormai  :( Che casino, solo in Nuova Zelanda settimane fa ne ha fatti fuori più di cento.

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56728
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #2 il: 11 Marzo, 2011, 14:50:59 »
Io quando leggo quei numeri dell'intensità del terremoto penso sempre al lato, diciamo così, più "positivo" della tragedia: potevano essere di gran lunga più drammatici, probabilmente molto è dovuto alla nota attenzione riposta in Giappone alle infrastrutture antisismiche. Speriamo bene.

Offline Joe

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 7824
  • Sacro Protettore del VideoLudo
    • Mostra profilo
    • Karbonica
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #3 il: 11 Marzo, 2011, 17:12:35 »
Quel che è successo è una cosa devastante in tutto e per tutto  :(, ma se fosse accaduto in qualsiasi altra parte del mondo le vittime sarebbero decuplicate.

Si parla anche di sposatamento dell'asse terrestre, mica cazzi.

Il numero di vittime comunque continua a salire.  :(

Offline Joe

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 7824
  • Sacro Protettore del VideoLudo
    • Mostra profilo
    • Karbonica
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #4 il: 11 Marzo, 2011, 17:14:21 »
Video di una diga che ha ceduto da poco, ha spazzato via un'intero villaggio.

http://tv.repubblica.it/dossier/giappone-terremoto-tsunami/cede-la-diga-citta-spazzata-via-dall-onda/63896?video=&pagefrom=1

allucinante, spero che sia stato evacuato in tempo...

Offline maxam

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 4300
  • Jedi outside
    • Mostra profilo
    • Sostienimi su FLICKR
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #5 il: 11 Marzo, 2011, 21:06:47 »
2012

 :ciao:

Offline maxam

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 4300
  • Jedi outside
    • Mostra profilo
    • Sostienimi su FLICKR
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #6 il: 11 Marzo, 2011, 22:25:25 »
Ah, volevo aggiungere: W il nucleare.

Offline Nessark

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 439
  • Sull'orlo del tempo
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #7 il: 12 Marzo, 2011, 00:02:39 »
http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_11/centrali-atomiche-giappone_6a72e596-4c05-11e0-b2c2-62530996aa7c.shtml
Citazione
MILANO - Il livello di radioattività nella sala di controllo del reattore n° 1 della centrale atomica di Fukushima 1 è salito a mille volte sopra la norma. Lo riporta l'agenzia di stampa Kyodo citando una fonte della commissione di sicurezza. La pressione all'interno del reattore è salita al doppio del normale. Poco prima il governo ha portato da 3 a 10 chilometri il raggio intorno alla centrale nel quale era stata decisa l'evacuazione dei residenti, in previsione di una fuoriscita controllata di vapore radioattivo per far diminuire la pressione interna. Gli Stati Uniti hanno inviato in Giappone liquido refrigerante. Lo ha reso noto segretario di Stato Usa Hillary Clinton. Secondo l'agenzia Kyodo il primo ministro Naoto Kan potrebbe recarsi alla centrale per un'ispezione.

 :serio2:

Offline SilentBobZ

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 10364
  • Lost in Time & Space !
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #8 il: 12 Marzo, 2011, 07:01:54 »
Nelle centrali nucleari di Fukushima 1 e 2 è stato fatto fuoriuscire vapore radioattivo - Il violento terremoto di magnitudo 8.9 e lo tsunami che ieri hanno devastato il nord-est del Giappone hanno provocato oltre 1.400 fra morti e dispersi, secondo un bilancio aggiornato reso noto dalla polizia. Sono invece tutti salvi gli 81 passeggeri di una nave di cui non si avevano più notizie dopo essere stata investita dallo tsunami. . E intanto un nuovo violento sisma di magnitudo 6.8 si è verificato oggi al largo della costa est del Giappone.

Stime provvisorie i morti saranno molti di più.
Se penso ai loro criteri edilizi antisismici mi viene da  :'( , il mio paesello sarebbe stato polverizzato in 2 secondi.

 Sui 55 reattori nucleari in servizio in Giappone, undici sono stati interessati dal violento terremoto che ha colpito ieri mattina le zone nordorientali del Paese. Si tratta dei reattori delle centrali di Fukushima Daichi, di Fukushima Daini e di Onagawa: in particolare, i problemi principali riguardano il reattore numero due dell'impianto di Fukushima Daini, la cui pressione interna è aumentata pericolosamente a causa del mancato intervento del sistema di raffreddamento di emergenza.

Si tratta di un reattore del tipo "ad acqua bollente" (Bwr), uno dei progetti di più larga diffusione e utilizzato in numerosi impianti nipponici. La reazione nucleare del nocciolo produce calore, che a sua volta provoca l'ebollizione dell'acqua e quindi vapore: questo aziona direttamente una turbina per generare elettricità, poi viene raffreddato tramite un condensatore e l'acqua pompata di nuovo nel reattore, completando così il ciclo.

Il problema è che anche quando il reattore viene spento e la reazione nucleare cessa, all'interno rimane un calore elevato che deve essere dissipato da un adeguato sistema di raffreddamento: tale sistema è quello che non è entrato automaticamente in funzione non appena il reattore si è chiuso a causa della scossa sismica.
« Ultima modifica: 12 Marzo, 2011, 07:08:24 da SilentBob »

Offline Il_Supremo

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 1645
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #9 il: 12 Marzo, 2011, 10:45:34 »

Offline Nessark

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 439
  • Sull'orlo del tempo
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #10 il: 12 Marzo, 2011, 12:08:45 »


Per non parlare dell'esplosione nella centrale nucleare..


 :(

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56728
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #11 il: 13 Marzo, 2011, 12:42:30 »
Santo cielo cosa è successo...

le immagini dell'acqua che avanza distruggendo e trascinando via tutto sono impressionanti. :serio2:

Offline SilentBobZ

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 10364
  • Lost in Time & Space !
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #12 il: 13 Marzo, 2011, 13:23:56 »
Non ci sono parole.
Un Mix distruttivo impressionante con tanto di rischio fusione nucleare  :boom:

Offline Joe

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 7824
  • Sacro Protettore del VideoLudo
    • Mostra profilo
    • Karbonica
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #13 il: 14 Marzo, 2011, 10:36:28 »
Citazione
"Quando è finita la grande scossa - dice Natsuo Kawabata, avvocato a Minamisanriku - mi sono precipitato verso casa. Ho visto una trentina di auto in colonna, che acceleravano sulla strada. Alle loro spalle saliva l'onda. L'acqua si avvicinava, travolgeva le case e le auto acceleravano ancora. Una dopo l'altra, in mezzo minuto, sono state inghiottite tutte. Nella quarta c'erano mia moglie e mio figlio Hojo di 7 anni. Era al telefono con me è gridava "è fatta, siamo salvi"". Se una parte dell'Honshu non esiste più lo si deve anche alla straordinaria qualità delle costruzioni antisismiche, che hanno tradito gli abitanti. Dopo la scossa delle 14.46, l'assenza di crolli ha indotto la gente a illudersi di aver subìto un evento straordinario, ma non distruttivo. L'allarme tsunami è stato lanciato nove minuti più tardi, diciannove prima che l'oceano si alzasse di venti metri sopra la costa. L'onda si è abbattuta su una popolazione riversata per strada, che stava cercando di capire cosa fosse successo, nell'impossibilità di seguire gli appelli alla fuga lanciati in tivù, spenta dall'interruzione della corrente elettrica. La maggioranza ha ignorato il pericolo del Pacifico, o ne ha sottovalutato la velocità, venendo strappata via con l'elmetto d'emergenza sul capo.

Ho freddo

Offline samx

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 112
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e Tsunami in Giappone
« Risposta #14 il: 14 Marzo, 2011, 10:53:35 »
"Quando è finita la grande scossa - dice Natsuo Kawabata, avvocato a Minamisanriku - mi sono precipitato verso casa. Ho visto una trentina di auto in colonna, che acceleravano sulla strada. Alle loro spalle saliva l'onda. L'acqua si avvicinava, travolgeva le case e le auto acceleravano ancora. Una dopo l'altra, in mezzo minuto, sono state inghiottite tutte. Nella quarta c'erano mia moglie e mio figlio Hojo di 7 anni. Era al telefono con me è gridava "è fatta, siamo salvi"". Se una parte dell'Honshu non esiste più lo si deve anche alla straordinaria qualità delle costruzioni antisismiche, che hanno tradito gli abitanti. Dopo la scossa delle 14.46, l'assenza di crolli ha indotto la gente a illudersi di aver subìto un evento straordinario, ma non distruttivo. L'allarme tsunami è stato lanciato nove minuti più tardi, diciannove prima che l'oceano si alzasse di venti metri sopra la costa. L'onda si è abbattuta su una popolazione riversata per strada, che stava cercando di capire cosa fosse successo, nell'impossibilità di seguire gli appelli alla fuga lanciati in tivù, spenta dall'interruzione della corrente elettrica. La maggioranza ha ignorato il pericolo del Pacifico, o ne ha sottovalutato la velocità, venendo strappata via con l'elmetto d'emergenza sul capo.

Effettivamente è proprio una beffa come decine di migliaia di persone , se non di più si siano salvate da una scossa di terremoto di tale violenza(che in altri paesi compresa l'Italia avrebbe raso al suolo qualsiasi edificio)e poi siano morte senza possibilità di salvezza da una forza implacabile e purtroppo che non lascia scampo  :( :( :(

Guardavo un'altro servizio , dove mostravano riprese dall'elicottero di questo muro d'acqua carico di detriti(Case!)che avanzava implacabile e velocemente attraverso questa città di campagna/periferia , e in 20 secondi ha raggiunto una superstrada dove passavano macchine in fuga.....ebbene si è visto un poveretto che procedendo in parallelo con la linea d'acqua appena ha visto che davanti a se stava inghiottendo la strada ha fatto appena in tempo a fare un'inversione a U prima di esser inghiottito dall'onda  :( :(
Questo disastro mi stà mettendo una tristezza infinita , sopratutto ascoltando che gran popolo che sono i giapponesi, i commercianti regalano cibarie e materiale necessario sapendo che poi finita la catastrofe , tutte quelle persone renderanno indietro il favore pagando ciò che gli è stato regalato.
Altro che qui in Italia dove il primo pensiero è come guadagnarci dalle sfortune altrui....

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.18 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder