[Multi] Blade Runner: Enhanced Edition

Aperto da Ifride, 18 Giugno, 2022, 20:06:31

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Ifride




Mi sono accorto (ho fatto varie ricerche sul forum e non spunta nulla) che per qualche motivo non avevo anche qui, come su tfp, scritto dell'originale Blade Runner quando l'avevo recuperato qualche anno fa.

Ora, considerando che sta per uscire la versione rimasterizzata di questo capolavoro Westwood, faccio un copia e incolla della mie considerazioni di allora e in più aggiungo i vari filmati e trailerini di questa felice nuova uscita prevista per il 23 giugno.
Vado:

Allora, in queste settimane ho iniziato e finito (per tre volte) l'avventura grafica di Blade Runner, mitico gioco della Westwood (quelli di Command and Conquer) uscito nel 1997.
Da sempre avevo l'idea di farlo, ma a suo tempo non avevo il pc adatto, poi mi sono allontanato dai giochi per questa macchina, e infine per problemi di compatibilità coi pc moderni il gioco aveva difficoltà a partire.

Molti infatti, da tanto tempo, chiedono su piattaforme come GOG di rimetterlo disponibile, ma il problema più grosso - che purtroppo se non si pone rimedio in anticipo colpisce tutto il mondo digitale - è che nel trasloco della sede della software house si sono persi i codici sorgenti del gioco (un pò com'è avvenuto con gli sfondi per Grim Fandango che infatti non sono stati potuti aggiornare alle risoluzioni di oggi nella remastered).

E' ed è un peccato, un vero peccato, perchè è un bellissimo gioco. Un'avventura grafica dove non si utilizzano gli oggetti per combinarli e interagirvi con gli scenari, ma sono tutti finalizzati alla risoluzione dell'investigazione a cui si aggiungono interrogatori, analisi della scena del crimine, utilizzo della macchina Voight-Kampff per scoprire eventuali replicanti e quello della macchina ESPER per analizzare meticolosamente immagini e video in cerca dei più nascosti indizi come da film originale di Ridley Scott.

A questo si aggiunge l'utilizzo tramite un click del tasto destro del mouse della pistola sia per uccidere che per intimorire il vostro interlocutore/nemico.

Insomma ha moltissimi elementi moderni che infatti non l'hanno assolutamente fatto invecchiare, a cui si aggiunge una grafica con degli sfondi ottimamente realizzati con cui interagiscono anche le fonti di luce.
Unico difetto in questo campo è nei personaggi che, realizzati in voxel, apparivano e appaiono molto pixellosi.

In più, cosa avveniristica all'epoca e che oggi invece è molto di moda (ma secondo me sviluppata nella maggior parte dei casi peggio rispetto a questo giocone), sono i finali multipli a seconda delle scelte che avete preso in determinati momenti dell'avventura, e vi assicuro che le conseguenze sono evidenti.

Qui vi metto pure gli scan della recensione originaria entusiasta di TGM











Video sul Making of


e un lungo video in cui si parla con Louis Castle, membro degli Westwood, sullo sviluppo del gioco



E qui una soluzione fatta bene se volete scoprire come ottenere i vari finali perchè di per se l'avventura è semplice.
http://soluzionixvideogame.blogspot.com/2007/04/blade-runner.html


Arriviamo ai nostri giorni con alcuni video sul lavoro che la mitica Nightdive Studio ha fatto per rinverdire alcuni aspetti, soprattutto grafici del gioco:



Trailer presentato da pochissimo da Limited run per annunciare l'uscita e la sua edizione fisica (con una delle cover che più brutte che potevano fare mannaggia a loro)



L'originale ha il pieno supporto di ScummVm qualora qualcuno lo volesse provare (si trova su gog) o rigiocare.  :-)

Rh_negativo

Ho ancora il  (i) Cd originali sulla scrivania in questo momento.
Blade Runner è stato un capolavoro assoluto ma soprattutto un precursore.
Lo definirei la prima avventura grafica "moderna", ha superato lo schema di oggetti e inventari dettato fino a quel momento da Lucas e messo in scena una costruzione basata su scelte e conseguenze a cui solo David Cage è arrivato... anni dopo.

Onore ai Westwood Studio e quella che rimane la loro unica avventura grafica (per loro stessa ammissione l'esperienza non era ripetibile perchè un plot grosso come Blade Runner non gli sarebbe più capitato).

Meno entusiasmo per il remake invece che sembra fatto da gente che non ha capito la differenza tra design dell'opera originale e limiti dell'epoca e rischia di consegnarci un viaggio da incubo nella Uncanny Valley....

Blasor

Bello, bello, bello.
Non glielo ricomprerò mai ma meglio di un calcio nel sedere per chiunque se lo fosse perso ed è in grado di contestualizzare.

Turrican3

#3
Citazione di: Ifride il 18 Giugno, 2022, 20:06:31Qui vi metto pure gli scan della recensione originaria entusiasta di TGM

Che purtroppo (?) mi ricordo. :bua:

Così come ricordo che di Blade Runner abbiamo già parlato qua. Strano non spunti nulla. :hmm:

EDIT trovato, ma in effetti non c'era discussione dedicata, ne avevi scritto principalmente tu nel thread contenitore delle avventure grafiche:

https://www.gamers4um.it/public/smf/index.php?topic=9409.msg191592;topicseen#msg191592

Blasor


Ifride

L'ho viste e, a parte non aver fatto quella più indicata visto il gioco, cioè una versione pc, fortunatamente hanno tutte cose brutte e inutili. Meglio, mi sa che andrò solo su tetris effect...(forse)

Rh_negativo

Ma si sa se mantiene la localizzazione in italiano?
(Perché molti remaster usciti ultimamente ho visto che la segano)

Ifride

Sì la mantiene, è confermato sia nella pagina di limited run che dalla pagina steam del gioco.

Rh_negativo

Disponibile.

Uscite le prime recensioni.
Un massacro per il lavoro comparto tecnico, dove hanno messo le mani hanno fatto danni e la localizzazione pare terribile (Che poi quella originale non me la ricordo così pessima).


A suo favore il prezzo onestissimo e la bontà del gioco di base.

Turrican3


Blasor

Si poteva, si doveva fare di più e purtroppo non sono eccessivamente sorpreso.