Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: La realtà del crossplay  (Letto 3424 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
La realtà del crossplay
« il: 14 Giugno, 2018, 10:54:16 »
Fino a qualche anno fa era fantascienza ipotizzare la possibilità di giocare insieme, online, da piattaforme diverse.
Xbox Live era un sistema chiuso, Sony aveva un online pessimo, e Nintendo....

Poi qualcosa si è mosso. Sony, pur di far parlare di sé, cominciò a permettere il crossplay con taluni giochi su PC già con PS3.

Poi arrivarono PS4, XBO.
Mentre MS stava chiusa, Sony continuava ad aprire le porte al PC.

Poi, d'un tratto, il plot-twist!
Il crossplay è stato sdoganato da chiunque! Tranne Sony!

Microsoft e persino Nintendo hanno accettato di fare incontrare online la propria utenza, aprendosi le porte vicendevolmente, col supporto dell'immancabile PC.

Sony a questo punto è passata dall'avanguardia al medioevo, chiudendo i ponti alle altre console.
Rocket League ne è l'esempio forse principale.

Oggi però escono fuori nuovi dettagli su quanto Sony non voglia assolutamente liberare "i propri utenti" dai confini ben definiti del mondo PlayStation.

Chiunque abbia mai giocato Fortnite su PS4 è impossibilitato a portare il proprio account Epic (quindi con relativi acquisti pagati coi soldini veri) sulle altre console.

E' ora che cada pure l'ultima barriera. Sony, fai un favore ai tuoi utenti e liberali!

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56295
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #1 il: 14 Giugno, 2018, 11:06:36 »
Temo che, a turno, chi si troverà in una posizione dominante o comunque di un certo rilievo a livello di mercato farà di tutto per ostacolare la migrazione su altri lidi... specie se ci sono soldi di mezzo - in questo caso, gli acquisti legati a questo o quel gioco.

Non è un caso, credo, che la "chiusura" fosse di Microsoft lo scorso giro (con Sony veementemente a combattere contro X360) e che adesso che PS4 fa il bello e il cattivo tempo la faccenda si sia ribaltata.

Chiaramente stra-lieto di sbagliarmi eh, in linea di principio per me va benissimo l'idea del gioco online (nei multi) che vada oltre i confini del singolo ecosistema!

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #2 il: 14 Giugno, 2018, 12:07:04 »
Vero verissimo.

Certo sarebbe complicato per MS al prossimo giro dire "avevamo scherzato, tornano i muri" :bua:
Non che sia impossibile, eh. Anzi!

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56295
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #3 il: 14 Giugno, 2018, 13:49:07 »
Certo sarebbe complicato per MS al prossimo giro dire "avevamo scherzato, tornano i muri" :bua:

Ma figurati se è un problema... basta pensare al dietrofront di Sony prima e Nintendo adesso sul canone per il gioco in rete, tanto per dirne una.

Il passato conta fino a un certo punto, sono i quattrini a dettare legge.

Offline Pila87

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 350
    • Mostra profilo
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #4 il: 14 Giugno, 2018, 15:28:15 »
La cosa alla quale sono veramente interessati ormai è fidelizzarti e farti pagare un canone. Se accedere a Fortnite col tuo account su Switch potrebbe spingerti forse magari a "passare a Switch" a discapito del PS+ è gravisssimo, la baracca la tengono in piedi letteralmente per farti pagare quello. Sono ben disposti ad accettare l'indignazione del piccolo pubblico di nicchia che segue tutto, i grandi numeri sono comunque dalla loro parte.

Nintendo fa un po' caso a parte perché il suo business è vendere videogiochi che sviluppano loro ma, se Switch fosse la console che comprano tutti e dove tutti pagano per giocare online agli AAA terze parti, pure loro non avrebbero scrupoli, le politiche "infami" verso utenza e terze parti non hanno mai avuto paura a farle.

I tizi di Rocket League sarebbero ben contenti di farti importare l'account ovunque, così magari compri il gioco ovunque. Ma non lo possono fare :D nessuno vuole che gli utenti volino via dalla propria console.

Una situazione triste, noialtri utenti siamo il vaso di coccio in questa situazione e accettiamo sereni di pagare per questi servizi (io per primo) generando poi queste situazioni.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #5 il: 14 Giugno, 2018, 15:39:35 »
Però....
Nello specifico di Fortnite Battle Royale, esso non necessita di PS Plus per giocare su PS4.

Io capisco che spostare l'account sia molto problematico per mille ragioni (che poi pure qua, nello specifico di Fortnite l'account di fatto è Epic).
D'altro canto non vedo come possa danneggiare l'ecosistema di un brand console la possibilità di giocare insieme ad altri, che tanto l'anonimato della piattaforma è garantito. Al massimo trovi più gente contro cui giocare :D

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56295
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #6 il: 14 Giugno, 2018, 16:17:46 »
Ma infatti io non credo che il problema sia tanto il giocare con altri (a meno di eventuali problematiche tecniche) quanto appunto il rischio di uscita dall'ecosistema.

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56295
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #7 il: 14 Giugno, 2018, 16:21:12 »
https://twitter.com/majornelson/status/1006909646001467392

Giusto per smentirmi. :o :lol:

Certo che Microsoft e Nintendo è da un pezzo che si fanno la corte... :look: :sweat:

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #8 il: 14 Giugno, 2018, 16:28:45 »
Certo che Microsoft e Nintendo è da un pezzo che si fanno la corte... :look: :sweat:
PAURA EH!!!

Io sì

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 56295
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #9 il: 14 Giugno, 2018, 16:41:19 »
Eh, preferisco non pormi questo genere di interrogativi. :bua: :sweat:

Posto che non credo che una scalata sia così semplice con l'attuale azionariato.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #10 il: 14 Giugno, 2018, 17:32:14 »
La questione finisce anche sui siti di notizie "generici":

https://www.bbc.co.uk/news/technology-44477524
https://news.sky.com/story/fortnite...t-account-cross-compatibility-issues-11404268
https://www.cnbc.com/2018/06/14/for...rs-outraged-over-switch-cross-play-issue.html

Sembra un po' quella storia di inizio generazione attuale, quando Sony fece quel famosissimo video sul come dare agli altri i propri giochi usati, però al contrario :D

Offline Pila87

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 350
    • Mostra profilo
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #11 il: 14 Giugno, 2018, 18:54:42 »
Però....
Nello specifico di Fortnite Battle Royale, esso non necessita di PS Plus per giocare su PS4.

Io capisco che spostare l'account sia molto problematico per mille ragioni (che poi pure qua, nello specifico di Fortnite l'account di fatto è Epic).
D'altro canto non vedo come possa danneggiare l'ecosistema di un brand console la possibilità di giocare insieme ad altri, che tanto l'anonimato della piattaforma è garantito. Al massimo trovi più gente contro cui giocare :D

Vero che non serve il plus, ma se tu mi rendi comodo e pratico spostare tutto su Switch, io magari mi sposto su Switch. :D

Discorso analogo per il giocare insieme: PS4 è leader del mercato e molti hanno il gruppetto di amici fedelissimi al brand, pure io. Se voglio giocare con loro, mi serve PS4. In tanti comprano PS perché gli amici hanno quella. Se mi metti il crossplay, perdi questo vantaggio strategico.

Non a caso il crossplay lo fanno solo col PC, che evidentemente ritengono una cosa diversa.

Offline SilentBobZ

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 10354
  • Lost in Time & Space !
    • Mostra profilo
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #12 il: 14 Giugno, 2018, 20:26:28 »
Osservazione che non fa una piega.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 24001
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:La realtà del crossplay
« Risposta #14 il: 14 Giugno, 2018, 23:12:16 »
Discorso analogo per il giocare insieme: PS4 è leader del mercato e molti hanno il gruppetto di amici fedelissimi al brand, pure io. Se voglio giocare con loro, mi serve PS4. In tanti comprano PS perché gli amici hanno quella. Se mi metti il crossplay, perdi questo vantaggio strategico.
Ma se vuoi giocare con gli amici ti servirebbe comunque la medesima console. Crossplay o non crossplay.
Mi risulta che su nessun videogioco abilitato al crossplay si possano mandare inviti ad altre piattaforme, né tanto meno chattare o parlarsi. Mi sbaglio?

Guardate che questa situazione dell'isolamento alla lunga può portare all'effetto contrario della fidelizzazione. E MS specialmente farà di tutto per fare pesare questa attuale situazione.

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.18 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder