Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Autore Topic: Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]  (Letto 1030 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giulo75

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 9884
  • La tua banca amica...ti uccidera'!
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #105 il: 20 Aprile, 2021, 11:24:39 »
Però in Cina mi pare di aver capito che la bolla sia scoppiata. :sweat:
Eh, ma noi occidentali mica siamo furbi come loro.
I presidenti delle squadre di calcio sanno che in caso di difficoltà economiche il fisco e i governi per mezzo delle banche vanno sempre in loro soccorso.  :D

Offline Giulo75

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 9884
  • La tua banca amica...ti uccidera'!
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #106 il: 20 Aprile, 2021, 11:27:53 »
Prima notizia di tutti i TG.
Quando c'è di mezzo la grana, il Coviddi passa in secondo piano. Anche terzo
 :sisi:

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 23967
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #107 il: 20 Aprile, 2021, 11:51:46 »
SUPERLEGA - Secondo quello che riporta il Corriere dello Sport, un emissario della JP Morgan ha contattato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per entrare a far parte della Superlega.

https://www.eurosport.it/calcio/serie-a/2020-2021/superlega-jp-morgan-ha-contattato-il-napoli-dopo-juve-inter-e-milan-ci-sara-un-altra-italiana_sto8281078/story.shtml

Offline Bombainnescata

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 820
  • Tarlo Apprendista
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #108 il: 20 Aprile, 2021, 12:14:22 »
Prima notizia di tutti i TG.
Quando c'è di mezzo la grana, il Coviddi passa in secondo piano. Anche terzo
 :sisi:

Ma veramente,  ieri sera almeno 10 minuti di sta roba in apertura... le priorità  :|

Offline Buds95

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 669
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #109 il: 20 Aprile, 2021, 13:00:09 »
SUPERLEGA - Secondo quello che riporta il Corriere dello Sport, un emissario della JP Morgan ha contattato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per entrare a far parte della Superlega.

https://www.eurosport.it/calcio/serie-a/2020-2021/superlega-jp-morgan-ha-contattato-il-napoli-dopo-juve-inter-e-milan-ci-sara-un-altra-italiana_sto8281078/story.shtml

Me lo vedo proprio uno come De Laurentiis rifiutare :sisi: :sisi: :sisi: :sisi: :sisi:


:sisi:

Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5167
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #110 il: 20 Aprile, 2021, 14:10:11 »
Mi aspettavo un pò di terremoto ma non con tsunami annessi.
Da ieri si leggono e sentono da parte di personaggi politici e non abbastanza potenti, dichiarazioni molto forti e a mio avviso anche gravi (ovviamente contro la superlega).

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 23967
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #111 il: 20 Aprile, 2021, 14:15:51 »
Dichiarazioni gravi? Da parte di chi?

Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5167
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #112 il: 20 Aprile, 2021, 14:26:58 »
Per me Ceferin nel dire certe cose poteva abbassare decisamente i toni, tanti politici e capi di governo avrebbero dovuto portare un profilo basso e piú diplomatico prima di partire in quarta e armati, il premier inglese che se esce oggi con roba che sembra quasi da dittatura (che poi ricordiamoci questi sono fuori dall'Europa ma in champions  vogliono esser salvaguardardati...), boooh..
« Ultima modifica: 20 Aprile, 2021, 14:33:38 da Parsifal »

Offline Giulo75

  • Global Moderator
  • *****
  • Post: 9884
  • La tua banca amica...ti uccidera'!
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #113 il: 20 Aprile, 2021, 14:47:21 »
Per me Ceferin nel dire certe cose poteva abbassare decisamente i toni, tanti politici e capi di governo avrebbero dovuto portare un profilo basso e piú diplomatico prima di partire in quarta e armati, il premier inglese che se esce oggi con roba che sembra quasi da dittatura (che poi ricordiamoci questi sono fuori dall'Europa ma in champions  vogliono esser salvaguardardati...), boooh..
La Champions non c'entra con l'unione Europea.
È una competizione continentale con annesse Turchia e Iaraele.
« Ultima modifica: 20 Aprile, 2021, 14:50:55 da Giulo75 »

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 23967
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #114 il: 20 Aprile, 2021, 14:47:46 »
Non saprei, per me ci sono andati anche un po' troppo leggeri :bua:

Se è vero quel che dicono, che i 12 hanno tramato alle spalle, delle rassicurazioni faccia a faccia, dei telefoni spenti, come si può reagire diplomaticamente a 12 tizi che si arrogano il diritto divino di partecipare ad una nuova competizione (senza rischi) dove gireranno un sacco di soldi, lasciando le briciole a tutti gli altri?

Per me è più grave, decisamente, quello che ha detto Perez. Quando parla di partite di bassa qualità, di club alla canna del gas e dunque c'è bisogno di più introiti.
Ma siccome io non sono nessuno, utilizzo le parole di Rumenigge:
«La soluzione è ridurre i costi. Con la Superlega i club cercano di risolvere il problema dei debiti, peggiorati con la pandemia. Ma la strada non può essere quella di incassare sempre di più e pagare sempre di più giocatori e agenti. Dobbiamo ridurre un po’ le cose, non metterne altre sul tavolo. Abbiamo esagerato con le spese: tutti, nessuno escluso. È il momento di fare un calcio meno arrogante».

Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5167
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #115 il: 20 Aprile, 2021, 15:05:24 »
Mi dispiace ma non la penso cosí...ci son andati leggeri ma manco per niente secondo me.
Si arrogano il diritto??? Beh sono club privati e non sono soggetti a certi obblighi, è già stato spiegato, e con i loro soldi ci fanno quello che vogliono.
All'uefa e fifa gli stanno venendo a mancare certi grossi introiti, e che c'è del marcio all'interno è ormai palese, da qui si cerca l'appoggio politico e mediatico. Sento parlare di moralità quando poi per la gente morta per organizzare i mondiali in Qatar chiudiamo gli occhi.
Voglio vedere in ogni caso dove andranno a finire queste minacce, la cosa piú intelligente sarebbe dialogare e non minacciare che i giocatori partecipanti a questa SL saranno esclusi dalle competizioni per nazionali....ma che che c'entrano i giocatori poi??? Immagino che da questo punto di vista verrà usato il buon senso (anche perchè non peso possano farlo).
Se l'uefa avesse cambiato le cose già da qualche anno non si sarebbe arrivati a questo.
Poi questa SL può piacere o fare schifo, per carità, qualche dubbio, anzi piú di qualche dubbio lo tengo pure io.
Che poi i club si siano indebitati nessuno li ha costretti, colpa loro, ma il fair play creato sempre dall'uefa, ha funzionato bene o piú di una volta è stato chiuso un occhio?? eh..
« Ultima modifica: 20 Aprile, 2021, 15:14:03 da Parsifal »

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 23967
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #116 il: 20 Aprile, 2021, 15:14:50 »
Ma infatti il problema principale della situazione è che UEFA e FIFA non sono organizzazioni serie, pulite, trasparenti.

Io non comprendo come ad uno sportivo, al di fuori dell'essere tifoso per questa o quella squadra, possa piacere una cosa del genere.
Quoto Guardiola:
"It is not sport if it doesn't matter if you lose"
https://twitter.com/SkySportsPL/status/1384488962085974030

Offline Parsifal

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 5167
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #117 il: 20 Aprile, 2021, 15:25:16 »
Ah Blu aggiungo un'altra cosa, mi son dimenticato....il fatto che questi abbiano fatto tutto alle spalle, all'oscuro, e che si è saputo all'ultimo, cioè il giorno dell'annuncio, mi sembra alquanto improbabile, cioè queste sono operazioni che richiedono tanta gente al lavoro per mesi, forse anni, banche dietro ecc....e all'Uefa Fifa ecc.. non sapeva nulla nessuno??? Mah mi pare, ripeto, alquanto improbabile.
Poi che quello gli avrà chiuso il telefono magari è vero..

A me non so se mi piacerà, sicuramente mi intriga, mi affascina, bisogna vedere a lungo andare cosa ne penserò.
Ma da tifoso spero non abbandonino il campionato, intendo spero che lo affrontino con la medesima competività per VINCERLO (non certo quella di quest'anno  :bua:), se lo giocheranno.
« Ultima modifica: 20 Aprile, 2021, 15:30:33 da Parsifal »

Offline Buds95

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 669
    • Mostra profilo
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #118 il: 20 Aprile, 2021, 16:33:28 »
Per me Ceferin nel dire certe cose poteva abbassare decisamente i toni, tanti politici e capi di governo avrebbero dovuto portare un profilo basso e piú diplomatico prima di partire in quarta e armati, il premier inglese che se esce oggi con roba che sembra quasi da dittatura (che poi ricordiamoci questi sono fuori dall'Europa ma in champions  vogliono esser salvaguardardati...), boooh..

Su Ceferin sono d'accordo. Sui politici non so, ho sentito quelli italiani e credo fossero toni chiaramente di parte ma condivisibili. Non so che ha detto di preciso Johnson invece.

Non saprei, per me ci sono andati anche un po' troppo leggeri :bua:

Se è vero quel che dicono, che i 12 hanno tramato alle spalle, delle rassicurazioni faccia a faccia, dei telefoni spenti, come si può reagire diplomaticamente a 12 tizi che si arrogano il diritto divino di partecipare ad una nuova competizione (senza rischi) dove gireranno un sacco di soldi, lasciando le briciole a tutti gli altri?

Per me è più grave, decisamente, quello che ha detto Perez. Quando parla di partite di bassa qualità, di club alla canna del gas e dunque c'è bisogno di più introiti.
Ma siccome io non sono nessuno, utilizzo le parole di Rumenigge:
«La soluzione è ridurre i costi. Con la Superlega i club cercano di risolvere il problema dei debiti, peggiorati con la pandemia. Ma la strada non può essere quella di incassare sempre di più e pagare sempre di più giocatori e agenti. Dobbiamo ridurre un po’ le cose, non metterne altre sul tavolo. Abbiamo esagerato con le spese: tutti, nessuno escluso. È il momento di fare un calcio meno arrogante».

Però da delle istituzioni credo sia lecito aspettarsi parole più ponderate. Quelle di Ceferin sembrano parole di un tifoso qualunque. Con la differenza che l'istituzione che rappresenta di certo non è un esempio di trasparenza e solidarietà, checché ne dica.
Sulle parole di Rummenigge concordo al 100%.

Ma infatti il problema principale della situazione è che UEFA e FIFA non sono organizzazioni serie, pulite, trasparenti.

Io non comprendo come ad uno sportivo, al di fuori dell'essere tifoso per questa o quella squadra, possa piacere una cosa del genere.
Quoto Guardiola:
"It is not sport if it doesn't matter if you lose"
https://twitter.com/SkySportsPL/status/1384488962085974030

Apprezzo tantissimo le prese di posizione di Guardiola, Klopp e di chi li ha seguiti. Ma gli farò i complimenti solo qualora, davanti a un'offerta da 6 milioni fuori dalla SuperLeague e una da 15 milioni dentro la SuperLeague accettassero la prima. Altrimenti restano parole al vento.

Offline Bluforce

  • G4 Staff - Maestro del fai-da-te e custode delle GIF animate
  • *****
  • Post: 23967
  • One man can make a difference
    • Mostra profilo
    • T@G EVO
Re:Sofferenza calcistica [ovvero topic stagione 2020/2021] [3]
« Risposta #119 il: 20 Aprile, 2021, 17:22:38 »
Il comunicato stampa della Roma:
Ci rivolgiamo ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una "super league" divisiva.

L’AS Roma è fortemente contraria a questo modello “chiuso”, perché totalmente in contrasto con lo spirito del gioco che tutti noi amiamo.

Certe cose sono più importanti del denaro e noi restiamo assolutamente impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti.

Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con la Lega Serie A, la Federazione Italiana, l’ECA  e l’UEFA per far crescere e sviluppare il gioco del calcio in Italia e in tutto il mondo.

I tifosi e un calcio accessibile a tutti sono al centro del nostro sport e questo non deve essere mai dimenticato.

https://www.asroma.com/it/notizie/2021/04/comunicato-del-club

 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.18 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder