Gamers4um

News: in collaborazione con:

Autore Topic: Internet ed il caso Cyberpunk 2077  (Letto 1435 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AntoSara

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 480
  • Playing at all..
    • Mostra profilo
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #120 il: 24 Dicembre, 2020, 14:37:48 »
A me verrebbe da chiedere all'autore se tutti problemi che pone siano nati con Cyberpunk o siano propri dell'industria.

Perché trovo assurdo che il problema si ponga solo oggi, su Cyberpunk e i CDPR, e solo a seguito della shitstorm.

In Rockstar Games il problema invece non esiste?

Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk


Offline laikacomehome

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 412
    • Mostra profilo
    • pop-eye
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #121 il: 24 Dicembre, 2020, 14:45:13 »
A me verrebbe da chiedere all'autore se tutti problemi che pone siano nati con Cyberpunk o siano propri dell'industria.

Perché trovo assurdo che il problema si ponga solo oggi, su Cyberpunk e i CDPR, e solo a seguito della shitstorm.

In Rockstar Games il problema invece non esiste?

Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk
Io vorrei chiedere all'autore innanzitutto se abbia mai lavorato in un sistema capitalistico.

Offline SilentBobZ

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 10281
  • Lost in Time & Space !
    • Mostra profilo
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #122 il: 28 Dicembre, 2020, 17:48:40 »
https://www.tomshw.it/hardware/fino-a-30-fps-in-piu-su-cyberpunk-2077-si-con-questo-tool/

Il tool è stato realizzato dallo sviluppatore CodeZ1LLa, il quale ha pubblicato il file e ne ha descritto il funzionamento attraverso un video sul proprio canale YouTube. Lo strumento, secondo quanto riferito dal suo creatore, modifica alcune impostazioni nascoste dedicate agli sviluppatori e che normalmente non sono disponibili per gli utenti finali.

Come ricordano i nostri colleghi inglesi, e stando a quanto affermato dall’autore, EZ Optimizer per Cyberpunk 2077 fornisce un risultato superiore rispetto alla semplice riduzione della fedeltà dell’immagine, tuttavia dovremo aspettare di vedere i risultati di ulteriori test eseguiti dalla community prima di poterlo definire un successo. Ci vorrà anche un bel po’ di sperimentazione per capire se quanto guadagnato è più o meno significativo di quanto si può ottenere con la messa a punto manuale, ad ogni modo l’autore sostiene che il software offre prestazioni impressionanti......................

Offline Buds95

  • Cavaliere Jedi
  • **
  • Post: 504
    • Mostra profilo
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #123 il: 28 Dicembre, 2020, 17:50:24 »
https://www.tomshw.it/hardware/fino-a-30-fps-in-piu-su-cyberpunk-2077-si-con-questo-tool/

Il tool è stato realizzato dallo sviluppatore CodeZ1LLa, il quale ha pubblicato il file e ne ha descritto il funzionamento attraverso un video sul proprio canale YouTube. Lo strumento, secondo quanto riferito dal suo creatore, modifica alcune impostazioni nascoste dedicate agli sviluppatori e che normalmente non sono disponibili per gli utenti finali.

Come ricordano i nostri colleghi inglesi, e stando a quanto affermato dall’autore, EZ Optimizer per Cyberpunk 2077 fornisce un risultato superiore rispetto alla semplice riduzione della fedeltà dell’immagine, tuttavia dovremo aspettare di vedere i risultati di ulteriori test eseguiti dalla community prima di poterlo definire un successo. Ci vorrà anche un bel po’ di sperimentazione per capire se quanto guadagnato è più o meno significativo di quanto si può ottenere con la messa a punto manuale, ad ogni modo l’autore sostiene che il software offre prestazioni impressionanti......................


Attenzione perché leggevo in giro che questo EZ Optimizer sarebbe "rubato" da un altro modder e modificato e potenzialmente dannoso. Non ho avuto modo di verificare più approfonditamente quanto detto ma così leggevo qualche ora fa in giro.

Offline SilentBobZ

  • Cugino di Obi-Wan
  • *****
  • Post: 10281
  • Lost in Time & Space !
    • Mostra profilo
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #124 il: 28 Dicembre, 2020, 17:51:52 »
Viene spacciata questa comparativa


Offline laikacomehome

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 412
    • Mostra profilo
    • pop-eye
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #125 il: 2 Gennaio, 2021, 17:37:32 »
https://multiplayer.it/articoli/cyberpunk-2077-criticare-va-bene-distruggere-no.html

Insomma, la stampa:

- ha premiato il gioco senza investigare sull'assenza totale delle versioni console oldgen;
- si è autoassolta per quanto sopra;
- quando è scoppiato il putiferio, ha banchettato con il corpo caldo di CDP mediante una sfilza di news incessanti;
- le recensioni arrivate post-lancio, anche su PC, hanno abbassato il metacritic anche di quella versione (immagino sia fortuito...);
- adesso, dopo che la shitstorm è andata fuori controllo e a furia di video decontestualizzati su glitch e cacate varie il gioco è diventato nella vulgata popolare un merdone cosmico (cosa schifosamente lontana dalla realtà, è un grandissimo titolo), hanno capito cosa sta accadendo e fanno dietrofront.
(magari, a voler essere cattivello, anche il fatto che abbia venduto 13 milioni di copie e in futuro comunque conviene rimanere amici di CDP conta, ma sarò malpensante...)

Ditemi voi dove si può andare con un'utenza del genere e una critica del genere.  :bua:
Riprendo questo mio post, perché la questione sta prendendo una piega ulteriormente imbarazzante:

https://www.spaziogames.it/la-follia-di-cyberpunk-2077-quando-i-giocatori-fanno-male-a-loro-stessi/

Ora siamo arrivati al polo opposto.

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 55151
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #126 il: 2 Gennaio, 2021, 18:29:55 »
Letto tutto, condivido pochissimo per non dire nulla.

A cominciare dal mischione assurdo delle reazioni (pretendere un gioco ragionevolmente rifinito è un conto, minacciare di morte gli sviluppatori un altro), passando per la scarsa propensione al rischio (fenomeno che viene da molto lontano per i AAA e non lo si può certo scoprire oggi) finendo con lo spauracchio del prossimo titolo che chissà come sarà e dei guadagni facili di un F2P, ché in questo mercato mobile i soldi facili sostanzialmente non esistono ed è molto più probabile fare un buco nell'acqua anche con IP già affermate (chiedere a Nintendo per conferma, che di calci nelle gengive ne ha già presi diversi)
« Ultima modifica: 2 Gennaio, 2021, 18:32:27 da Turrican3 »

Offline Turrican3

  • Forum Admin
  • *****
  • Post: 55151
  • playing = believing
    • Mostra profilo
    • Gamers4um

Offline AntoSara

  • Giovane Padawan
  • *
  • Post: 480
  • Playing at all..
    • Mostra profilo
Re:Internet ed il caso Cyberpunk 2077
« Risposta #128 il: 14 Gennaio, 2021, 02:02:46 »
Bene che escano prima i Dlc e ulteriori patch correttive.
Danno priorità a chi vorrebbe giocare già da ora sulle console old gen.



Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk


 

BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.17 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder