Gamers4um

News: 8 Luglio 2005: Gamers4um è finalmente un "vero" forum... da parte mia
un caloroso benvenuto a tutti i vecchi e nuovi iscritti!!
Turrican3

Post recenti

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
12
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] DOOM Eternal (2020)
« Ultimo post da Bombainnescata il 26 Gennaio, 2021, 15:52:30 »
Finito il primo DLC... che dire, tanta roba ma veramente troppo ostico, soprattutto nello scontro finale, a tratti veramente estenuante e alquanto rotto...
13
VideoGIOCHI e dintorni / GPU - Attesa la rivoluzione [15]
« Ultimo post da Giulo75 il 26 Gennaio, 2021, 15:22:55 »
Ma...con 'sta storia del mining le GPU costano come 2 anni fa.  :sweat:
Dove si può comprare a prezzi accettabili?
14
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[BIZ] Gamestop nei pasticci? (2019)
« Ultimo post da Giulo75 il 26 Gennaio, 2021, 15:21:09 »
Hanno massacrato un pò di short troppo avidi. :hihi:
16
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« Ultimo post da Kiwi il 26 Gennaio, 2021, 14:05:58 »
fallo! subito! schneeeeell!!
Se la trovo la prendo :sisi:
17
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« Ultimo post da Mystic il 26 Gennaio, 2021, 14:00:14 »
Ho Ghost e il CX, infatti sto proprio pensando di prendermi Ps5 proprio per giocarlo al top :bua:
fallo! subito! schneeeeell!!
18
VideoGIOCHI e dintorni / Re:Sony PlayStation 5 - Thread ufficiale
« Ultimo post da Kiwi il 26 Gennaio, 2021, 13:59:13 »
Il gioco ce l'ho da un mesetto (preso in offerta a 29.99) ma devo ancora giocarci causa infinita durata di Dragon Quest XI :sisi:
19
Portata finalmente a termine la trilogia con "The final years".

Se nel tomo precedente utilizzai l'aggettivo agrodolce, per motivi abbastanza evidenti stavolta si tende maggiormente verso la tristezza.

Eppure si tratta comunque di una lettura affascinante e, per quanto mi riguarda, imprescindibile.

In ultima analisi è la storia di un manipolo di veri e propri... eroi tecnologici se così possiamo definirli, una sfilza piuttosto ben nutrita di ingegneri/progettisti che hanno lasciato il segno nella storia dell'informatica (ed indirettamente, del videogioco) ma che purtroppo alla fine sono capitolati loro malgrado per via di decisioni suicide, mancanza di pianificazione, gestione della produzione a dir poco discutibile, in un certo periodo addirittura pure corruzione.

Principali artefici di questo vero e proprio delitto sono sicuramente Irving Gould, storico azionista di riferimento di Commodore, e relativamente in seconda istanza (anche se dalla lettura emerge un microscopico ridimensionamento dei disastri compiuti) Medhi Ali, controverso padre-padrone de-facto del periodo conclusivo della vita dell'azienda.

Però poi ci sono loro. I vari Porter, Nesbitt, Haynie, Finkel, Hepler, Gardei, Lassa, Davis, Robbins e chissà quanti altri ne dimentico. Gente che ha fatto il possibile, ed in qualche caso anche l'impossibile per tenere a galla l'azienda nonostante spesso e volentieri i piani alti remassero palesemente contro. A posteriori devo dire che ha quasi dell'incredibile che Commodore sia riuscita a resistere così a lungo nonostante i costanti tagli al personale e alle spese (e se proprio dobbiamo dirla tutta, è anche incomprensibile che Gould non si sia liberato di Medhi Ali con la stessa facilità con cui aveva licenziato altri prima di lui, ma evidentemente entrarono in gioco fattori che ben poco hanno a che vedere con la professionalità ed i risultati ottenuti sul campo), ma tant'è.

E si giunge così all'atto conclusivo, con la cancellazione di C65, la progettazione a dir poco travagliata del mitologico chipset AAA anch'esso vittima della profonda crisi economica dell'azienda, il contenzioso con gli avvoltoi dei brevetti di CADtrack, l'avvio della progettazione di Hombre che chissà, forse avrebbe potuto rilanciare Commodore ed infine i disperati tentativi di trovare un acquirente (HP, Philips e pare pure Samsung anche se non si scende nel dettaglio per quest'ultima) all'ultimissimo secondo.

Quel 29 aprile del 1994 si è così chiusa una pagina fondamentale e forse irripetibile dell'informatica, di certo (in parte) anche una pagina della mia avventura professionale e videoludica. Da entrambi i punti di vista devo tantissimo a Commodore (e quindi in ultima analisi a tutte le persone che hanno dato un contributo al suo successo) e anche se quei momenti di gloria non torneranno mai più il suo ricordo vivrà indelebile nella mia memoria e nelle macchine che per fortuna ancora oggi danno tante soddisfazioni. :beer:
20
VideoGIOCHI e dintorni / Re:[MULTI] Alice: Madness Returns
« Ultimo post da 3cod3 il 26 Gennaio, 2021, 13:48:13 »
A me sono piaciuti sia l'originale, recuperato in digitale grazie al sequel, che, appunto, il sequel.
E' indubbio che una fetta cospicua del fascino di questa serie venga dalla reinterpretazione malata della favola di carrol, ma anche da giocare sono dei buonissimi prodotti.
Il terzo se davvero provassero a portarlo su kickstarter come si era vociferato, lo finanzierei subito, speriamo :D
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
BloQcs design by Bloc
SMF 2.0.17 | SMF © 2020, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder